Dolci di Natale per bambini: il tradizionale Xmas pudding inglese

il Xmas pudding è il classico dolce di Natale inglese, che si serve caldo e ricoperto di crema. I bambini ne vanno matti. Non è difficile da preparare ma occorrono molte ore.

Pubblicato da Paola Perria Martedì 21 dicembre 2010

Dolci di Natale per bambini: il tradizionale Xmas pudding inglese

Se quest’anno avete voglia di sbizzarrirvi con i dolci di Natale, magari per offrire qualcosa di nuovo e sfizioso ai vostri bambini, potreste provare a cimentarvi con il più tradizionale dei dessert natalizi made in England: il classico Xmas (o Christmas) pudding. Si tratta di un budino molto speciale, ma non difficilissimo da realizzare, come vedrete, solo dovete mettere in conto un po’ di tempo per cucinarlo come si deve. Tenetevi libera una serata e dedicatela interamente alla preparazione di questo deliziosa ricetta natalizia, magari coinvolgendo i bimbi di casa. Vedrete che i vostri sforzi saranno ricompensati!

Tra l’altro, poichè si tratta di un dolce molto decorativo, se siete invitati in casa di parenti o amici per queste Feste di Natale, potete portare il vostro Xmas pudding al posto delle solite confezioni di pandori o panettoni industriali, farete un figurone! Ma vediamo cosa ci serve per preparare questo britannico budino natalizio.

Ingredienti (per 2 pudding)

  • 115 g di farina integrale
  • 225 g di burro o strutto (la ricetta originale prevede grasso di rognone)
  • 115 g di pane
  • 375 g d zucchero di canna
  • 50 g di mandorle
  • 375 g di uvetta sultanina
  • 375 g di uva di corinto
  • 30 ml di melassa (potete sostituire con il malto o il miele)
  • 115 g di albicocche secche
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 1 mela
  • 1 limone
  • 3 uova
  • 30 ml di latte
  • 40 ml di rum
  • Sale q.b

Preparazione
In un recipiente abbastanza ampio, mettete insieme questi ingredienti: lo strutto, o burro, a tocchetti, la farina, il pane spezzettato, il sale, lo zucchero di canna, la mela e la buccia del limone grattugiate, le spezie. Impastate per bene e, alla fine, unite al composto la frutta secca che avrete precedentemente sminuzzato con un coltello. Ponete la melassa (o il miele) in un tegame e fate sciogliere sul fuoco per qualche minuto, quindi versate a filo sull’impasto del pudding. A questo punto potete aggiungere anche le uova intere leggermente sbattute, il latte, il succo del limone e il rum (quest’ultimo è facoltativo).

Ora potete riempire con il composto gli appositi stampi per budino, in questo modo: prima imburrate il fondo di ciascuna forma, poi procedete ad ungere anche due fogli di alluminio, e due di carta da forno. Versate l’impasto negli stampi e ponete i due fogli imburrati sopra il budino, avendo cura che la parte unta sia a contatto con il dolce, e chiudete ermeticamente legando i bordi dei fogli al recipiente con lo spago da cucina. Non avete ancora finito, adesso dovete avvolgere interamente ciascuno stampo con un telo, di cui legherete gli angoli a sacchetto.

Ora prendete una pentola larga e profonda, sistemate sul fondo due piatti capovolti o due gratelle, poggiateci sopra gli stampi del vostro pudding ben avvolti dai teli, riempite d’acqua fino ad arrivare all’altezza di metà stampo e mettete sul fuoco. Quando giungerà ad ebollizione, coprite la pentola con un coperchio, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per almeno 10 ore. A cottura ultimata togliete dal fuoco e fate intiepidire il pudding dopo aver liberato gli stampi dalla loro copertura. Prima di servirlo a tavola, però, dovete scaldarlo nuovamente a bagnomaria per altre 3 ore. A questo punto il Xmas pudding è davvero pronto. Sformatelo e offritelo ai vostri ospiti – primi tra tutti i bimbi – coperto di crema pasticcera o panna fresca. Buon appetito!