Dolci di Carnevale per bambini: tante ricette [FOTO]

Le frittelle di farina di castagne sono una ricetta molto adatta al Carnevale, golosa, semplicissima da fare e davvero gradita da tutti. Vediamo anche come realizzare le classiche frappe e chiacchiere!

Pubblicato da Paola Perria Martedì 14 febbraio 2012

Siete pronti per tuffarvi nei festeggiamenti del Carnevale gustando anche i dolci più sfiziosi? I bambini sicuramente lo sono da tempo, e senza dubbio oltre a costumi, maschere, sfilate di carri allegorici e coriandoli a profusione, sono anche i dolci fritti tipici della tradizione carnevalesca a rendere ancora più atteso e gradito questo lieto periodo dell’anno. Insomma, se il freddo e il gelo di queste ultime settimane finalmente ci daranno tregua, sarà proprio l’occasione per uscire di casa e partecipare alle tante bellissime manifestazioni carnevalesche che ogni regione d’Italia offre, e suggellare i giorni clou dei festeggiamenti con una bella scorpacciata di frittelle!

Le frittelle di castagne

Frittelle di castagne
Oggi vi propongo una ricetta un po’ diversa rispetto alle solite (ma sempre ottime), frappe, chiacchiere o castagnole: le frittelle di farina di castagne. Gustose e di un bel colore bruno che ricorda il cacao, saranno certamente gradite dai più piccini. Vediamo come prepararle.

Ingredienti:
500 g di farina di castagne
100 g di uvetta passa
30 ml di olio extravergine d’oliva
50 g di zucchero vanigliato
3 cucchiai di zucchero a velo
2 bicchieri di olio di semi di arachide o girasole per friggere
Preparazione:
Mettete l’uvetta a rinvenire in una ciotola con poca acqua tiepida. In una terrina versate la farina di castagne setacciata, quindi bagnatela con l’olio d’oliva e unite al composto l’uvetta strizzata dall’acqua e asciugata, lo zucchero vanigliato e infine 600 g d’acqua. Lavorate questo impasto con un cucchiaio di legno fino a renderlo omogeneo, quindi lasciatelo riposare per un paio d’ore. In una padella profonda mettete l’olio di arachide a friggere e quando sarà ben caldo, versatevi le frittelline che avrete ricavato dall’impasto con l’aiuto di un cucchiaio. Naturalmente potranno essere belle irregolari, e comunque buonissime! Fatele dorare da tutti i lati, quindi toglietele dall’olio e fatele sgocciolare sulla carta da cucina, infine servitele calde o tiepide spolverizzate di zucchero a velo. Da leccarsi le dita!

Le frappe di Carnevale

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Come da tradizione, in una tavola di Carnevale non può certo mancare vassoio di croccanti frappe, golose e fatte in casa.
Ingredienti:
350 g di farina
3 uova
3 cucchiaini da caffè di brandy o cognac
3 cucchiaini da caffè di zucchero semolato
La scorza grattugiata di ½ limone
1 pizzico di sale
Abbondante olio extravergine d’oliva (o di semi di mais), eventualmente strutto, per friggere
Zucchero a velo q.b.
Preparazione:
Per prima cosa impastate tutti gli ingredienti: la farina setacciata, lo zucchero, i 3 tuorli d’uovo, il brandy, la scorza del limone e il pizzico di sale. Mescolate e compattate con le mani e create una sfoglia sottile che disporrete su un piano infarinato e fate asciugare per alcuni minuti. Ora ritagliate le vostre frappe, utilizzando lo sprone dentato per creare delle striscioline con i bordi a zigzag che dovranno essere larghe circa 5 cm e lunghe almeno 20 cm. Riempite una padella con olio e strutto e fate scaldare immergendo le frappe una ad una, facendole friggere. Scolate e cospargete di zucchero.

Panzerotti di ricotta da fare con il Bimby

dolci di carnevale ricette
Ingredienti per la pasta:
500 gr Farina
250 ml Panna
100 gr Strutto
Per il ripieno
1 kg di ricotta
250 Zucchero
1 busta di Vanillina
gocce di Cioccolato Fondente
Per friggere
Olio di Semi
Per guarnire
Zucchero o Zucchero a velo
Preparazione:
Inserite nel boccale la farina e lo strutto. 30 Sec. Vel. 5. Unite poi anche la panna. 2 Min. Vel. Spiga. Mettete ora il composto in frigo per almeno 2 ore e preparate il ripieno mettendo nel boccale la ricotta, lo zucchero e la vaniglia: 50 Sec. Vel. 8. Unite anche le gocce di cioccolato. 20 Sec. Vel Soft. Antiorario. Stendete la pasta fino ad ottenere una sfoglia spessa 1 mm e tagliate dei dischi del diametro di 10 cm. Mettete in ogni disco del ripieno e chiudete proprio come dei panzerotti. Friggete in olio bollente (180/200°C) per circa 3 minuti: poneteli a scolare sulla carta assorbente e spolverizzate con lo zucchero.