Disegni di opere d’arte per bambini da colorare e stampare [FOTO]

Per trascorrere un po' di tempo con i piccoli di casa e avvicinarli all'arte potete provare con i disegni delle opere d'arte da colorare e stampare: un passatempo utile e divertente per i bambini di tutte le età. Potete scegliere tra i disegni facili con ampi spazi per i bambini piccoli e tra quelli più complessi e ricchi di particolari per i bambini più grandicelli.

da , il

    Per trascorrere qualche ora in modo originale ecco tanti disegni di opere d’arte per bambini da colorare e stampare, per mettere in moto la loro fantasia. Proporre ai bimbi opere d’arte famose è doppiamente utile perché se da un lato c’è sempre l’aspetto creativo, dall’altro è un modo per avvicinarli all’arte fin da piccini. Abbiamo selezionato le più belle immagini di opere d’arte degli autori più celebri al mondo: da Van Gogh a Gauguin, da Andy Warhol a Edgar Degas. Ecco tutti i quadri famosi da colorare e personalizzare di pittori famosi a livello internazionale.

    Colorare i disegni delle opere d’arte può essere un’attività molto stimolante per la mente dei bambini. Chissà come trasformerebbero un’opera di Van Gogh o di Gauguin? Manterrebbero gli stessi colori o li invertirebbero? O ne inserirebbero tante tonalità differenti rispetto all’originale? Noi adulti, abituati alle regole, tendiamo a rifarci ai colori originari del quadro ma loro, che non ne sanno niente e si sentono liberi di interpretare e rivisitare le cose come vogliono, potrebbero davvero creare nuovi capolavori. Perché si sa, l’arte è questione di libertà. Questo esercizio può essere utile anche ad aiutare i bambini ad avvicinarsi all’arte e aprirli a un mondo fatto di creatività e fantasia. Per i bambini piccoli meglio scegliere dei disegni facili da colorare, per quelli più grandi invece si può optare per opere più ricche di dettagli. Mentre colorano potreste raccontar loro la storia dell’artista in questione, la sua vita e come mai utilizza quei colori nelle sue opere, in modo da associare questa attività a un ricordo che sarà vivido nella mente del bambino anche nel tempo.

    opere d'arte

    Non costringeteli poi a colorare i disegni delle opere d’arte con gli stessi colori dei quadri famosi, lasciate che siano loro a rivisitare l’immagine e anche se il risultato finale non dovesse corrispondere al dipinto originario, non c’è da preoccuparsi, anzi benvenga la creatività! E allora come procedere? Date un’occhiata alla gallery insieme ai bambini, stampate su fogli di carta o cartoncino i disegni che vi piacciono di più e procedete con la personalizzazione. Che colori usare? Per insegnare a colorare ai bambini è meglio prediligere colori con punta sottile, specialmente nei disegni più carichi di dettagli. Molto però dipende anche dall’età dei bambini perché se i più piccoli si trovano meglio con matite, pennarelli, colori ad olio, i più grandicelli possono sperimentare anche tecniche più difficili, cimentandosi per esempio con pennelli ed acquerelli, tempere o acrilici. Insomma, tutto sta alla fantasia e ai gusti di ogni bambino. E per i più creativi perché non utilizzare anche glitter, brillantini e materiali simili per conferire all’opera d’arte un tocco davvero unico e speciale. Che aspettate a stampare i disegni delle opere d’arte e a renderle magiche? Ultimo consiglio: una volta concluse incorniciatele, faranno un figurone sia in cameretta che in soggiorno.