Disegni dei pianeti da stampare e colorare per bambini [FOTO]

I disegni dei pianeti da stampare e colorare sono adatti ai bambini di tutte le età. Per trascorrere un pomeriggio diverso provate a intrattenere i piccoli di casa con queste immagini dei pianeti del sistema solare da colorare assecondando la creatività.

Pubblicato da Redazione Venerdì 1 giugno 2018

I disegni dei pianeti da stampare e colorare, perfetti per i bambini di tutte le età. Lo spazio con i suoi corpi celesti ci affascina da sempre e il sistema solare in particolare attira l’attenzione di grandi e piccini. Non siamo i soli a orbitare intorno al Sole, per fortuna ci tengono compagnia Marte, Mercurio, Venere, Giove, Nettuno, Plutone, Urano e Saturno. Ma lo sapevi che la nostra Terra, insieme a Mercurio, Venere e Marte fa parte dei cosiddetti pianeti di tipo terrestre? Rispetto agli altri essi sono costituiti principalmente da roccia e fanno parte del sistema solare interno. Ecco quindi tante immagini dei pianeti da stampare e colorare in compagnia dei bambini.

disegno di Giove

Qual è il tuo pianeta preferito? La Terra con il suo manto verde-azzurro o i pianeti più inospitali e misteriosi? Qualunque sia la tua scelta, nella nostra gallery troverai l’imbarazzo della scelta fra i disegni dei pianeti da stampare e colorare. Tra questi ci sono sia i disegni facili, con grandi spazi, adatti ai bambini piccoli che non hanno ancora appieno la capacità di colorare entro delle linee definite, e immagini di pianeti più complesse con tanti dettagli.

GUARDA I DISEGNI SULLA LUNA DA COLORARE

Il primo step è quello di stampare i disegni dei pianeti: si può optare per un supporto di carta oppure, se si preferisce che abbiano una certa consistenza, per fogli di cartoncino. Volendo, si può persino stampare i disegni dei pianeti su cartoncini colorati, da ritagliare così come sono, senza intervenire con alcun colore. Con i pianeti di cartoncino colorato si possono creare simpatiche decorazioni, per esempio ghirlande fai da te da appendere in cameretta. Basta forare la sommità di ogni pianeta e farci passare un filo sottile, annodando le due estremità. Ovviamente si può realizzare questa ghirlanda anche con pianeti stampati su carta normale, colorati manualmente.

Per quanto riguarda i colori e le tecniche decorative non si ha che l’imbarazzo della scelta. Non solo classici pastelli, colori ad olio, tempere, acrilici e via dicendo, ma perché si può sperimentare anche il collage, impreziosendo il pianeta con tanti ritagli dalle fantasie divertenti. E’ sufficiente ricavarli da qualche rivista e applicarli sul disegno con della colla.