Contraccettivo sottocutaneo, 600 gravidanze indesiderate

da , il

    Contraccettivo sottocutaneo, 600 gravidanze indesiderate

    Conoscete gli impianti sottocutanei come forma di contraccettivo? Nel resto dell’Europa e negli Stati Uniti sono una realtà ormai da diverso tempo, ma in Italia non sono ancora arrivati. Purtroppo ci sono brutte notizie per coloro che stanno sperando di provare Implanon, un sottile bastoncino di circa 4 centimetri che si inserisce sottopelle. Come funziona? È molto semplice, rilascia ormoni bloccando le gravidanza indesiderate, proprio come la pillola.

    Peccato che questo farmaco è finito nell’occhio del ciclone per una polemica abbastanza problematica. 600 donne sono rimaste incinta e hanno fatto causa e 1600 invece si lamentano per gli effetti collaterali. La casa di produzione è subito corsa ai ripari, sostenendo di non aver colta.

    Nessun contraccettivo è sicuro al 100%, dipende da come viene usato e in questo caso, sempre secondo la casa di produzione, gli errori stanno nel modo in cui viene posizionato. Sarà anche vero, sta di fatto che il problema c’è. Il contraccettivo ormonale costa 90 sterline ed è commercializzato negli Usa e in diversi Paesi europei, Italia inclusa.

    Un direttore del servizio sanitario ha detto a Channel 4 che le autorità sanitarie “stanno lavorando in stretta cooperazione con la casa produttrice per la messa a punto di una nuova versione del prodotto. Loro sono consapevoli delle preoccupazioni da noi esposte”. Sarà, intanto, signore vi conviene continuare ad usare il cerotto o l’anello, che si basano sullo stesso principio.