Concepimento, qualche consiglio alimentare

Esistono dei principi alimentari da seguire molto importanti, perchè permettono di favorire il concepimento. Ecco qualche consiglio per avere un bambino

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 15 settembre 2010

Per restare incinta bisogna seguire un’alimentazione corretta. Ci sono delle regole, infatti, che favoriscono il concepimento. Oggi vi riporto i 10 consigli dell’Osservatorio Grana Padano che in teoria dovrebbero aiutare ad aumentare le probabilità di avere un bambino e migliorare il benessere materno-fetale. Premetto che prima di accogliere un piccolino nella vostra pancina, dovete essere in forma e in salute. È per questo che condurre una vita sana e regolare può essere d’aiuto. Iniziamo dalla prima regola: è importante fare regolarmente attività fisica, anche semplicemente camminando a passo sostenuto.

Per quanto riguarda i pasti, dovete ricordarvi di consumare 2-3 volte a settimana pesce. È stato verificato in un recente studio che gli adulti non sono così fedeli alle prescrizioni. Poi dovete spremere del limone sulla verdura, per assimilare il ferro in essa contenuto.

Continuiamo con la frutta e la verdura: dovete fare il pieno di vitamine. Alcune donne si aiutano anche con qualche integratore alimentare. Per le proteine invece dovete fare attenzione: ok, ma con moderazione e possibilmente che siano vegetali, come i legumi che contengono tanto ferro.

Poi per il calcio è bene bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno e mangiare formaggio 2-3 volte a settimana (50 gr al giorno), preferendo quello stagionato a pasta dura, a scaglie o anche grattugiato sul primo piatto. State attente a controllare l’apporto di zuccheri semplici, che alzano la glicemia e aumentano il rischio di diabete.