Come decorare la casa per un Battesimo: consigli pratici e idee originali [FOTO]

Non è detto che per festeggiare il Battesimo si debba per forza spendere molto in ristoranti lussuosi: anche un ricevimento nella quiete di casa è perfetto. Scopriamo le idee più originali

Pubblicato da Laura De Rosa Venerdì 27 giugno 2014

Come decorare la casa per un Battesimo? Chi l’ha detto che per festeggiare un Battesimo bisogna per forza andare al ristorante? Casa propria si presta perfettamente all’occasione, basta addobbarla a dovere facendo appello alla propria fantasia, tenendo presenti alcuni semplici consigli pratici e lasciandosi ispirare da idee originali. Molteplici i vantaggi: non è necessario riservare con largo anticipo la location, la spesa si riduce drasticamente e non si corre il rischio di incappare in brutte sorprese. L’importante è organizzarsi bene, liberando più spazio possibile e optando per decorazioni ad hoc, rosa se la festeggiata è una lei, azzurre se è un lui (ma non è detto: la fantasia regna sovrana!).

Scopriamo allora qualche consiglio per rendere perfetta la casa in quest’occasione così importante.

Come addobbare l’ingresso

Decorare ingresso battesimo
Foto di Matt Antonioli / Unsplash.com

Se intendete organizzare il battesimo in casa per prima cosa dovrete occuparvi dell’ingresso, che dovrà attirare l’attenzione senza risultare eccessivo. Andranno benissimo i classici nastrini, i palloncini colorati gonfiati ad elio e i festoni di carta appesi qua e là, ma se volete un tocco chic e raffinato puntate sulle ghirlande a tema, potrete acquistarle nei negozi specializzati o realizzarle con le vostre mani, sempre che vi rimanga il tempo. Originali i vasi di confetti, caramelle o marshmallow del colore del bebè in arrivo. Il festeggiato non potrà apprezzare tanta abbondanza di dolciumi, ma i piccoli invitati ne andranno matti!

Come decorare la tavola

Decorazione tavola Battesimo
Foto di Lucas Alexander / Unsplash.com

La tavola non necessita di troppi orpelli, per fare bella figura basta un centrotavola fai da te realizzato con un semplice mazzo di fiori. Per un tocco scenografico dall’effetto assicurato potreste semplicemente legare dei palloncini ad elio, bianchi o colorati, sulle sedie. Per quanto riguarda il buffet e la disposizione delle stoviglie, cercate di essere il più possibile ordinati, onde evitare l’effetto “caos”! Meglio dividere dolce e salato, sistemando la torta in posizione centrale.

Come addobbare gli interni

Decorare interni Battesimo
Foto di Adi Goldstein / Unsplash.com

Tantissime le decorazioni per gli interni, dalle bandierine alle girandole, dai festoni ai palloncini, da distribuire in tutta casa secondo il proprio gusto. Anche materiali di riciclo come il cartoncino e la plastica si prestano perfettamente alla realizzazione di addobbi fai da te, decisamente più economici di quelli offerti dal mercato e molto più originali.
Una bella idea potrebbe essere quella di appendere delle piccole pergamene a mò di festone, decorate con scritte di auguri per il piccolo festeggiato: a questo proposito, potrebbe esservi utile il nostro approfondimento che raccoglie le migliori frasi per Battesimo.

Aggiornamento a cura di: Redazione Pour Femme