Christmas Kiss per aiutare i bambini malati di cancro

da , il

    Christmas Kiss per aiutare i bambini malati di cancro

    Tutti in piazza per il ‘Christmas Kiss‘. Questo weekend, fino alla vigilia di Natale, in Galleria Vittorio Emanuele a Milano prenderà via il cosiddetto bacio di Natale. L’iniziativa, a favore della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt), e consiste: per ogni bacio scambiato sotto la Madonnina, Ubi Banca donerà 1 euro alla Lilt. Una bella cosa, che rende ancora più speciale il Natale di quei piccini che stanno lottando contro il tumore. Un bacio non costa niente. Quanti ne scambiamo con il nostro partner in privato? Ecco qui essere un po’ esibizionisti può aiutare.

    Ovviamente questi soldi saranno utilizzati per finanziare alcuni servizi importanti. Prima di tutto quello di accompagnamento alle terapie della Lega tumori, che aiuta i piccoli pazienti oncologici a raggiungere le strutture ospedaliere per sottoporsi alle cure. Il Servizio di accompagnamento alle terapie va incontro alle esigenze delle famiglie, e non solo di quelle residenti a Milano, con difficoltà ad accompagnare i bambini nelle strutture che erogano i trattamenti oncologici.

    Questo servizio è in funzione da più di 30 anni e fa capo alla Struttura complessa di pediatria della Fondazione Irccs Istituto nazionale dei tumori di Milano, dove la Lilt e i suoi volontari collaborano con medici pediatri, personale infermieristico, psicologi, assistenti sociali, insegnanti, educatori, animatori e genitori.

    Come vedete per rendere speciale il Natale di un bambino non ci vuole molto: basta un bacio, dato con il cuore. Mi raccomando sposate almeno una causa di beneficenza in questo periodo dell’anno.