Chinetosi, come si cura nei bambini e in gravidanza

da , il

    Viaggiare quando si soffre macchina, nave o aereo non è certamente piacevole. Soprattutto se si è in gravidanza. Qui trovate qualche consiglio per affrontare la vostra vacanza con più serenità, sempre che il disturbo sia leggero.

    Avere disturbi di stomaco, mal di testa quando si sta a lungo su un mezzo di trasporto si chiama chinetosi, è il male dovuto al movimento. Colpisce sia adulti sia i bambini. I piccoli spesso non capiscono cosa gli stia accadendo. Per stare tranquilli portiamoci sempre dei farmaci per combattere questi sintomi da poter somministrare anche ai bimbi.

    Le donne incinta soprattutto se sono all’ultimo mese di gravidanza. In volo non c’è assistenza necessaria in caso di complicazioni, inoltre possono subentrare problemi circolatori come flebiti.

    Possono imbarcarsi solo se strettamente necessario e se il bambino non è a rischio. Quasi tutte le compagnie richiedono la documentazione medica e il consenso del ginecologo curante.

    Sta poi alla coscienza della signora capire che all’ultimo mese di gravidanza sarebbe meglio stare in casa tranquilla. Per quanto riguarda i tragitti in macchina, sono esonerate dall’uso della cintura mentre in volo hanno comunque l’obbligo di indossarla. Potrà essere allacciata in basso, sotto la pancia, o in altro all’altezza della bocca dello stomaco.