Chicco, il nuovo passeggino Trio Scoop

Chicco Trio Scoop è il nuovo passeggino componibile. La linea comprende una navicella, un seggiolino per la macchina, una carrozzina. Inoltre, in coordinato la mantellina parapioggia, il coprigambe, la borsa con il fasciatorio da viaggio. E' stato realizzato in cinque versioni diverse.

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 10 giugno 2009

Possiamo definirlo la Ferrari dei passeggini e per mamma e per bambino. Passeggiate frettolose magari sotto la pioggia, viaggi in macchina e cambio del pannolino. Il nuovo Trio Scoop risponde a tutte le esigenze grazie alla sua versatilità, agli accessori e al telaio ultra-leggero.
Chi è già stato genitore sa bene la fatica che si fa a caricare la macchina, salire e scendere le scale, muoversi su un marciapiede affollato. Trio Scoop dà una risposta a tutte queste esigenze conservando un design colorato e divertente, a prova di bambino.

Il nuovo passeggino Chicco è realizzato in cinque modelli (Africa, America, Asia, Europe e Oceania) per seguire la crescita da 0 a 3 anni. Infatti, è composto da una pratica carrozzina per i primi mesi con una copertina con duplice apertura per accudire il neonato. Pioggia, acqua, vento non saranno più un problema.

Il passeggino ha, invece, lo schienale imbottito (permette anche ai bimbi più piccini di stare seduti), un cuscinetto per la testa e una seduta ampia e comoda. Da un punto di vista puramente tecnico: ha le ruote anteriori piroettanti per tutte le manovre, gli ammortizzatori posteriori e i freni gemellati. In coordinato ci sono il coprigrambe, il cestello portaoggetti, la mantellina parapioggia e la borsa con tasca in rete per il fasciatoio da viaggio. Sempre compreso nella linea Trio Scoop c’è anche la navicella (con maniglione rigido per il trasporto) e il seggiolino per la macchina Auto Fix Plus, omologato per il Gruppo 0+. Tutto il nécessaire è realizzato con fibre traspiranti e impermeabili, per permettere al bambino un viaggio sicuro.