Che fiore regalare per la nascita? Consigli per la scelta [FOTO]

Quando nasce un bebè, è automatico pensare a un pensiero da omaggiare ai neo genitori per celebrare il lieto evento. Ma quali fiori per la nascita scegliere per non sbagliare? Ecco qualche consiglio utile per mazzi stupendi

da , il

    Che fiore regalare per la nascita? Come festeggiare al meglio il lieto evento con un omaggio floreale per la neo mamma e il neo papà? Ecco alcuni consigli per la scelta dei fiori giusti, della composizione floreale più azzeccata per questa occasione davvero gioiosa. Dalle più classiche rose fino ai delicatissimi tulipani, dalle sfumature più neutre, che vanno dal bianco all’avorio, fino ai colori più accesi, la natura lascia solo l’imbarazzo della scelta. Scopriamo quindi quali sono i migliori fiori per la nascita da regalare per celebrare il lieto evento.

    Quali sono i migliori fiori per la nascita?

    In realtà non esistono fiori adatti alla nascita in senso assoluto né altri sconsigliati in modo altrettanto categorico. Esistono, però, tipologie di fiori che si prestano meglio a diventare i protagonisti di una composizione da regalare a una neo mamma per festeggiare con un tocco di colore e di profumo il lieto evento.

    Per scegliere i fiori giusti, innanzitutto, se si ha confidenza con la destinataria dell’omaggio floreale, meglio assecondare le sue preferenze, optando per i suoi fiori e colori preferiti.

    In alternativa si possono scegliere dei mazzi di fiori recisi classici, come quelli composti da rose, tulipani, orchidee o gigli, per esempio. Una sola varietà di fiori o bouquet misti, più vari e completi: perfetti i mix di ranungoli, lisianthus e roselline, peonie e lillà, gigli e fiori di campo, rose e roselline, calle e tulipani, gigli e iris.

    L’importante sarà accompagnare il mazzo prescelto con un biglietto di auguri firmato. Non sapete cosa scrivere? Nessun problema, potete consultare il nostro approfondimento con le frasi per la nascita più belle e toccanti: tra poesie e aforismi, sono pensieri perfetti per celebrare con emozione il lieto evento.

    I colori giusti per la nascita

    Con fiori bianchi e avorio, simboli di purezza e innocenza, considerando il lieto evento da festeggiare, non si sbaglia mai. Perché cosa c’è di più puro e innocente di una piccola nuova vita appena nata?

    Se invece si vuole osare con il colore, si possono scegliere fiori nelle sfumature del rosa e del viola per la nascita di una bimba, mentre quando si festeggia l’arrivo di un maschietto, le cromie floreali più indicate sono blu o verdi.

    Per le bimbe sono perfetti i mazzi di peonie, ranuncoli e roselline dalle sfumature del rosa pallido e del lilla, ma anche di ortensie e rose rosa. Per i bimbi via libera a gigli bianchi e iris blu, garofani verdi e margherite.

    Fiori o regalo?

    Un mazzo di fiori o un regalo per il nuovo arrivato? Un dubbio ricorrente, che può essere chiarito eliminando la scelta, cioè abbinando al mazzo di fiori anche un piccolo pensiero per il piccolo, come un peluche o una tutina, un album per le fotografie o un kit per le impronte, magari attaccati al mazzo e al biglietto di congratulazioni con un bel nastro, rosa o azzurro a seconda del sesso del nascituro.

    Queste idee non vi soddisfano? Allora consultate l’approfondimento sui regali per la nascita.