Casting bambini per lo spettacolo e la pubblicità: cosa fare

da , il

    Casting bambini per lo spettacolo e la pubblicità: cosa fare

    Oggi parleremo di casting per bambini, tema a cui moltissimi genitori sono interessati. Si tratta di provini fatti da agenzie o direttamente dai brand, per scegliere i piccoli testimonial delle loro campagne ma anche per sfilate ed eventi. E’ un tema molto delicato perché questo è un lavoro per i più piccoli, anche se deve essere vissuto prima di tutto come un gioco e non come uno stress. Entrare a far parte del mondo della televisione, dello spettacolo, della pubblicità e della moda difficilmente è un’esigenza dei bambini: se vissute nel modo corretto però, queste esperienze possono essere molto divertenti anche per loro.

    Casting bambini: consigli

    Per prima cosa va chiarito che, per poter partecipare a spot televisivi, sfilate di moda e programmi televisivi, dovrete rivolgervi ad agenzie conosciute che assicurano, oltre a contratti reali e trasparenti, anche una gestione psicologica del ruolo del bambino nel mondo dello spettacolo. Il vero problema nasce quando solo i genitori a desiderare un futuro da star per il proprio figlio che, invece, non accetta queste imposizioni. Se il piccolo riesce a vivere con serenità i casting e i provini, questa potrebbe essere una bellissima esperienza anche per loro, al contrario vi consigliamo di lasciare perdere immediatamente. Quella del modello o del testimonial è un lavoro ma che deve essere vissuto sempre con uno spirito giocoso dai piccoli.

    Casting bambini: come affrontare i provini

    C’è sempre una prima volta e anche il primo provino, per il vostro bambino, può essere un momento un po’ stressante: prima di tutto cercate di capire che cosa ama fare. Se gli piace stare al centro dell’attenzione e magari anche farsi fotografare potrebbe essere adatto ad una campagna pubblicitaria. Consultate le riviste specializzate sui programmi tv dove spesso vengono anche indicate le selezioni in corso per bambini. Potreste anche rivolgervi direttamente alle agenzie di spettacolo specializzate nelle pubblicità e nelle sfilate di moda per i bambini. Ovviamente anche internet è una grandissima risorsa dove potreste trovare tutto quello che cercate.

    Casting bambini: cosa fare al provino

    Prima di tutto va sottolineato che gli esperti del settore sanno benissimo che i bambini non sono adulti e li trattano di conseguenza. Ecco perché i piccoli non hanno bisogno di particolare preparazione: semplicemente state solo un po’ più attenti al loro abbigliamento. State sempre vicini ai vostri bambini perché per loro la nuova esperienza potrebbe essere fonte di stress. Evitate chi vi propone lavori per i bambini in cambio di corsi da frequentare o chi vi chiede soldi per la realizzazione di un book fotografico. Infine, se notate che i piccoli sono a disagio assolutamente non insistete: forse, semplicemente, questa esperienza non fa per loro!

    E se i vostri bambini, invece che partecipare a sfilate e casting, preferissero semplicemente giocare? Ecco qualche consiglio per i giochi più amati dai piccoli!

    Giochi divertenti, e un po’ spaventosi, per la festa di Halloween!

    Giochi bambini: il Monopoly dei 150 anni dell’Unità d’Italia

    Giochi bambini: ecco quelli di Ikea