Bambini: l’importanza delle favole

Non avendo figli non sono molto aggiornata sulle ultime mode in fatto di cartoni animati....sono comunque convinta che sia importantissimo, anche in questi tempi di dvd, internet, pay tv, continuare a leggere un bel libro ai bambini più piccoli.

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 15 maggio 2009

Bambini: l’importanza delle favole

Non avendo figli non sono molto aggiornata sulle ultime mode in fatto di cartoni animati….sono comunque convinta che sia importantissimo, anche in questi tempi di dvd, internet, pay tv, continuare a leggere un bel libro ai bambini più piccoli.

Le favole sono importantissime! Sviluppano la fantasia, sono educative e aiutano i nostri piccoli a sognare e a rilassarsi.

Vediamo insieme la favole più belle e più amate di sempre:

Cappuccetto Rosso
Il Principe Ranocchio
Pollicino
Scarpette Rosse
Il fagiolo magico
Barbablù
Il piffero magico
La Sirenetta
La principessa sul pisello
Ali Babà e i 40 ladroni
Hansel e Gretel
Il gatto dagli stivali
Il soldatino di piombo
La Regina delle Nevi
La Bella addormentata
Cenerentola
Biancaneve
L’Acciarino magico
Il brutto anatroccolo
Aladino
I musicanti di Brema
Riccidoro
Raperonzolo
L’Usignolo dell’Imperatore
La Bella e la Bestia
Fratellino e Sorellina
Il lupo e i setti capretti
Rosabianca e Rosarossa
L’uccello d’oro
Sinbad il marinaio
I tre musicanti
La scarpetta d’oro

Visto?…basta solo rinfrescarsi un po’ la memoria e potrete così raccontare ai vostri piccoli mondi incantati e sempre amtissimi.

Non dimenticate mai, prima di far addormentare i vostri bambini di leggere loro qualche pagina di una favola: sono ricordi che rimangono per tutta la vita.