Bambini: in piazza le orchidee Unicef

Non perdete questa importante occasione per fare del bene ai bambini meno fortunati: il 3 e 4 ottobre, piu' di 10.000 volontari, saranno presenti in oltre 2.000 piazze per vendere con un donazione minima di 15 euro le orchidee Unicef.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 30 settembre 2009

Non perdete questa importante occasione per fare del bene ai bambini meno fortunati: il 3 e 4 ottobre, piu’ di 10.000 volontari, saranno presenti in oltre 2.000 piazze per vendere con un donazione minima di 15 euro le orchidee Unicef.

Regalate un futuro ai bambini più sfortunati: “L’Orchidea Unicef: cosi’ preziosa che puo’ salvare la vita a un bambino”. Ecco lo slogan scelto per lanciare l’iniziativa.

E anche i vip non se lo sono fatti ripetere due volte; tantissimi i testimonials tra cui: Lino Banfi, Roberto Bolle, Alessio Boni, Milly Carlucci, Simona Marchini, Maria Rosaria Omaggio, Daniela Poggi, Mario Porfito, Francesco Prando, Patrizio Rispo, Paola Saluzzi, Amii Stewart, la nave-scuola Amerigo Vespucci, il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e il Piccolo Coro ”Mariele Ventre” dell’Antoniano.

Per chi preferisce indichiamo anche il numero a cui inviare l’ SMS solidale 48545 – attivo dal 28 settembre al 12 ottobre – attraverso il quale sara’ possibile donare 2 euro da telefono cellulare e da fisso 2 o 5 euro.

”I fondi raccolti con le orchidee e con l’SMS sosterranno interventi salva-vita per i bambini in 6 paesi dell’Africa centrale e occidentale: Benin, Repubblica Democratica del Congo, Ghana, Guinea Bissau,Senegal e Togo” sottolinea il Presidente dell’Unicef Italia Vincenzo Spadafora .

Accorrete numerosi!