Bambini dipingono alla Camera dei Deputati per beneficenza

Una bellissima iniziativa di beneficenza dedicata e fatta dai bambini: i piccoli, alla Camera dei deputati, dipingeranno quadri che verranno venduti per beneficenza.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 28 febbraio 2011

Bambini dipingono alla Camera dei Deputati per beneficenza

E’ una bellissima iniziativa rivolta ai bambini, quella di cui vi parliamo oggi: mercoledì 9 marzo alle ore 15.00 infatti, presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto, il presidente della Camera dei deputati, Gianfranco Fini, e il vicepresidente, Maurizio Lupi, prenderanno parte all’iniziativa “La Campana dell’Amicizia”. L’evento è stato pensato e voluto dall’artista Alexander Jakhnagiev. In questa occasione, la Camera dei deputati si trasformerà in un laboratorio artistico dove, bambini e deputati insieme, dipingeranno quadri per un progetto di beneficenza.

Il progetto di beneficenza è dedicato alla Casa di Don Guanella di Roma: proprio per questo, tutti i disegni realizzati dai bambini, saranno esposti dell’ingresso della Biblioteca della Camera. Per chi vuole donare qualcosa a questa iniziativa, i disegni saranno anche in vendita.

Per due settimane si potranno così ammirare i dipinti dei bambini: ricordiamo che l’iniziativa è organizzata dalla Presidenza della Camera con il patrocinio dell’Associazione della Stampa Parlamentare e la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dell’artista Alexander Jakhnagiev.

Jakhnagiev ha spesso lavorato con i bambini collaborando con le scuole di Perugia, Roma, Catania, Rimini, Gorizia, Torino, Bologna, Bari, Trapani, Pescara, Treviso.

Ricordiamo il suo progetto, “Le Lacrime dell’Albero”nel 2005 realizzato con l’Adoc e con gli scolari in 12 città italiane, oltre al progetto “Sotto l’Ombrello” nel 2006/2007 realizzato con i bambini di Firenze, Assisi, Bologna.