Bambini, da piccoli dimostrano talento per la danza

da , il

    Vi ricordate la pubblicità dell’acqua Evian con i bambini che ballavano Michael Jackson. Ve la ripropongo perché ormai è diventata un cult del web e sono troppo carini? Tutto questo per parlare di musica e di istinto per la danza. I ricercatori finlandesi dell’University of Jyvaskyla e i loro colleghi inglesi dell’Università di York hanno scoperto che i piccoli sono dei ballerini nati: hanno il ritmo del sangue e si divertono tantissimo. Avete mai provato a farli mangiare ascoltando un brano? Cosa che invece accade in pochi adulti, che con il passare degli anni perdono in orecchio e in agilità.

    I test hanno coinvolto 120 partecipanti di un’età compresa tra i 5 mesi e i 2 anni, proprio piccini.. Seduti sulle ginocchia degli adulti con le orecchie opportunamente tappate per non influenzarli, i piccoli hanno mostrato una innata propensione al ballo.

    Hanno ascolto suoni diversi e sono stati registrati i movimenti che facevano, dimostrando che hanno davvero un senso del ritmo molto spiccato. Consideriamo che sono piccolini e che spesso non hanno reale consapevolezza del loro corpo. Per notare la passione per la musica provate a fare musicoterapia, avvicinando semplicemente una cuffia al pancione.