Bambini: attenzione all’ossessione per la linea

Quando io avevo 11 anni il mio problema principale era decidere quale vestitino fare indossare alla mia Barbie: pare invece che oggi, bambine e bambini, già in età molto precoce siano ossessionati dalla linea.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 3 settembre 2009

Quando io avevo 11 anni il mio problema principale era decidere quale vestitino fare indossare alla mia Barbie: pare invece che oggi, bambine e bambini, già in età molto precoce siano ossessionati dalla linea.

Le ragazzine infatti, addirittura intorno ai 10-11 anni sono più felici quanto più magre riescono ad apparire: un fenomeno preoccupante se pensiamo a quanti problemi può poi portare nell’adolescenza.

Anche i maschietti da canto loro non sono assolutamente insensibili all’argomento; per loro il problema principale è quello di arrivare al peso forma. Non vogliono vedersi troppo magri o troppo rotondi…l’ossessione della linea non risparmia neanche loro.

Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista BMC Public Health condotto da un gruppo di ricercatori della Harvard University (Boston, Stati Uniti) e della University of Alberta (Canada) guidati da Bryn Austin effettuato su 4.254 studenti canadesi.

Per quanto riguarda le ragazze, il loro indice di felicità è direttamente proporzionale alla loro magrezza mentre i ragazzi sognano il fisico perfetto, scolpito, asciutto ma con i muscoli al posto giusto. Se si parlasse di un uomo di 30 anni tutto queto potrebbe anche essere accettabile ma riferito a ragazzini di 11 anni fa, quantomeno, riflettere…

Fotografie tratte da
mondobenessereblog.com
albanesi.it