Bambini: al via il Giffoni Film Festival

Inizia oggi la trentanovesima edizione del Festival di Giffoni, famosissima rassegna cinematografica dedicata ai bambini e ragazzi che si svolge, come ogni anno, provincia di Salerno, dal 12 al 25 luglio.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 12 luglio 2009

Inizia oggi la trentanovesima edizione del Festival di Giffoni, famosissima rassegna cinematografica dedicata ai bambini e ragazzi che si svolge, come ogni anno, provincia di Salerno, dal 12 al 25 luglio.

E il via a questa importante edizione sarà data da un’anteprima attesissima: Harry Potter e il principe Mezzosangue, che sarà visibile nelle sale dal il 15 luglio e distribuito dalla Warner Bros. Per le 18 è prevista la cerimonia di apertura alla presenza del Presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, del Direttore Generale per il Cinema del Ministero per i Beni Culturali, Gaetano Blandini, del Vice-presidente della Warner Bros Italia, Nicola Maccanico e numerose autorità locali e non.

Gli ospiti, come sempre saranno quelli delle grandi occasioni. Sono infatti attesi: Paolo Villaggio, Michela Quattrociocche, Paolo Conticini, Benedetta Valanzano, Giulia Elettra Gorietti, Sofia Bruscoli e gli interpreti de “I Cesaroni“, Filippo Vitte, Nunzio Giuliano e Sara Mollaioli.

Il tema della rassegna sarà il Tabù, in tutte le sue forme. Discuteranno sul tema i 2800 giovani dai 3 ai 21 anni e che proveranno da 39 nazioni e 150 città italiane. L’organizzazione ha previsto la proiezione di 30 lungometraggi e 42 cortometraggi in concorso, 73 film fuori concorso e 25 eventi speciali con le anteprime di S.Darko, G-Force, Immagina Che, Jonas Brothers, Planet 51, L’Era Glaciale 3.

Nei giorni della manifestazione sono poi attesi tantissimi altri ospiti, anche di fama internazionale: Winona Ryder, Naomi Watts, Eva Mendes, Christina Ricci, Baz Luhrmann, Liev Schreiber, Giovanna Mezzogiorno, Laura Morante, Francesca Neri, Raoul Bova, Claudio Santamaria, Filippo Timi, Kasia Smutniak, Eleonora Giorgi, Maurizio Scaparro, Enzo D’Alò, Claudio Bisio, Federico Moccia, Davide Ferrario, Francesco Salvi, Paolo Conticini Sergio Castellitto, Luigi Lo Cascio.