Bagnetto bambini, gli accessori per renderlo divertente

C'era una volta una piccina che non amava fare il bagnetto e lo shampoo, né lavare i dentini. Poi, incontrò una coccinella, due orecchie di coniglio, sei animali della fattoria, colorati e profumati, e capì che le coccole sono una favola. E visse sempre pulita e contenta

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 9 novembre 2009

Il bagnetto è un momento difficile per ogni bambino: l’acqua è troppo calda, è troppo fredda e poi bisogna interrompere i giochi. Cerchiamo di renderlo piacevole con degli accessori simpatici e divertenti.
Queste possono essere delle idee anche per corredini o come pensierino a una mamma che ha un bambino piccolo.

Per lavare la testa perché non usare la coccinella. Basta schiacciare la coccinella ed esce uno shampoo- balsamo che scioglie tutti i nodi. Ha un goloso profumo di frutta (Ladybird di Bronnley, 9,90 euro).

Il sapone brucia gli occhi, è fastidioso, ma se fosse a forma di animale? Perché no. Certo Daphne è la papera chiacchierona, Ellie l’elefante esuberante, Freddy la rana vanitosa e Rufus il coniglio coraggioso saranno degli amici con cui lavarsi (Animals di Bronnley, 9,80 l’una).

Il coniglietto nasconde grandi segreti: al posto delle orecchie contiene un pettine e una spazzola (Coniglietto Nécessaire di Imaginarium, 24,95 euro). E come spugna? Un bellissimo leccalecca (Martini SPA Kids, 4 euro circa). Vietato mangiarlo!
foto tratte da
donnamoderna.com