Baby sitter ha una storia con il ragazzo che accudisce

Oggi vi raccontiamo l’incredibile e delicata storia della baby sitter ha una storia con il ragazzo che accudisce e che ha scandalizzato gli Stati Uniti.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 25 gennaio 2012

Baby sitter ha una storia con il ragazzo che accudisce

Una vicenda di quelle che fanno discutere arriva dagli Stati Uniti dove una baby sitter ha una storia con il ragazzo che accudisce: lei ha 20 anni e il ragazzino che le era stato affidato solo 14. Loni Bouchard, ventenne originaria di Clinton, Connecticut, avrebbe infatti avuto anche rapporti intimi con il ragazzino, che è minorenne. Cosciente del rischio che correva, Loni ha però voluto sottolineare come nella loro storia non ci fosse nulla di male e come lei si sentisse innamorata del giovane. La ragazza è stata scoperta da un messaggio su Facebook che la madre del ragazzino ha letto.

Come riportato dalla polizia, la ragazza era ben cosciente di compiere un reato ma ha più volte detto che, secondo lei, la giustizia non aveva «alcun diritto di decidere chi dovesse amare» e ha sottolineato come «cinque anni di differenza non sono poi tanti».

Ma non solo rapporti intimi: il ragazzino era anche andato a casa della baby sitter dove la madre gli aveva offerto marijuana e alcol: la giovane ha anche ammesso di avere avuto una relazione intima anche con un altro minorenne di Southington.

“Finalmente ho trovato un ragazzo che mi tratta bene e mi rende felice – aveva scritto la ragazza sul suo diario – Non posso stare più con lui perché così ha deciso la legge? Non m’interessa, voglio stare assieme a lui e non voglio nasconderlo. Come può la legge decidere di chi ci dobbiamo innamorare, come amare e soprattutto con chi dobbiamo uscire? Pensavo che l’America fosse un paese libero”.

Ovviamente le reazioni sono state molto forti. Voi cosa pensata di questa difficile e delicata vicenda?