Astucci e portapenne fai da te: le idee più belle [FOTO]

Eccoti le idee più belle per realizzare insieme ai bambini degli astucci fai da te, da utilizzare a casa o a scuola.

Pubblicato da Laura De Rosa Venerdì 23 ottobre 2015

Astucci e portapenne fai da te, le idee più belle da cui trarre ispirazione attingendo alle inesauribili risorse del riciclo creativo. Con bottiglie di plastica, barattoli di vetro, vecchie buste e pacchetti di patatine puoi realizzare in poche mosse un astuccio fai da te originale e creativo. Non ti occorrono doti manuali particolari, solo un po’ di pazienza e tanta fantasia. Ma se fossi incerto in fase di partenza, eccoti tante idee creative da cui trarre la giusta ispirazione.

Portapenne con bottiglia di plastica

Bottiglia-riciclata

Procurati una bottiglia di plastica, tagliala a metà con le forbici e decorala con i pennarelli o, in alternativa, con tempere e pennelli. Puoi dipingervi sopra un bel dinosauro, una fatina o una farfalla, tutto sta alla tua fantasia. E una volta che il disegno sarà asciutto, colloca nella cavità della bottiglia matite, penne e colori. Facile vero?

GUARDA IL MATERIALE SCOLASTICO FAI DA TE PER BAMBINI

Portapenne con lattina

astucci-con-lattine

E se riciclassi una lattina per farne un curioso astuccio? Procuratene una qualunque, lavala bene e rimuovi il tappo. Prendi della carta di riso, tagliali a pezzetti e applicali uno ad uno sulla lattina, fino a rivestirla interamente. Ricopri tutto con una mano di colla vinavil e lascia asciugare per alcune ore. Voilà, il tuo astuccio fai da te è pronto per accogliere matite e pennarelli.

GUARDA LE DECORAZIONI PER LA SCUOLA FAI DA TE

Astuccio con scatolina riciclata

scatola-astuccio

Persino una banalissima scatolina di legno può tramutarsi in un comodo astuccio di riciclo. Pulisci bene la scatola, levigala con carta vetrata a grana fine e dipingila di azzurro con vernici per legno. Lasciala asciugare e colloca all’interno penne e matite.