Anna Falchi incinta: “Non allatterò il mio bambino”

La bella Anna Falchi è entrata nel sesto mese, ma sono già diverse settimane che ammette di non volor allattare il suo bambino per motivi estetici

Pubblicato da Valentina Morosini Domenica 1 agosto 2010

Anna Falchi incinta: “Non allatterò il mio bambino”

La notizia ha fatto davvero il giro del Paese. La bella Anna Falchi ha fatto scandalo per le sue dichiarazioni. Al quinto mese di gravidanza si è fatta fotografare con il pancione in vista (le foto sono davvero molto belle e per nulla volgari) per il settimanale di gossip Chi. Durante l’intervista ha raccontato delle gioie della maternità e di come abbia deciso di non allattare. «È una cosa che non mi appartiene. Forse la mia esigenza di rimanere femminile vince sul mio istinto materno», ha dichiarato l’attrice. Credete che sia possibile perdere la propria femminilità? Una mamma è una mamma.
È vero che prima di tutto si è donne, ed è vero anche che il seno cambia forma, ma il latte materno è l’alimento più indicato per il bambino, aiuta la crescita e permette al pupo di sviluppare i giusti anticorpi. Privarlo di questo per una capriccio estetico?

Non sono contro l’allattamento artificiale, anzi credo che sia la vera rivoluzione dell’ultimo secolo e che ci siano prodotti eccellenti, ma sono convinta che la natura debba fare il suo corso, se non ci sono ostacoli di qualsiasi genere.

Eva Herzigova per esempio ha deciso di allattare il suo bebè, ormai un paio d’anni, e ha raccontato a tutti di questa sua meravigliosa esperienza, sostenendo di aver nutrito così il suo bimbo per più tempo possibile. Ricordiamo poi che aiuta comunque a perdere peso!