Allattamento, il latte materno regola lo sviluppo intestinale

da , il

    Sull’importanza del latte materno si è detto e si dice tanto. Aggiungiamo oggi una nuova scoperta che dovrebbe consistere in un motivo in più per decidere di allattare al seno: il latte materno regola e favorisce il sano sviluppo intestinale del bambino. A scoprirlo sono stati i ricercatori dell’Università dell’Illinois che hanno comparato l’intestino dei bimbi allattati al seno con quelli che hanno bevuto latte artificiale. È stato uno studio davvero importante e per la prima volta si è dato al latte materno non soltanto importanza di carattere immunologico. «Anche se gli sviluppatori di latte in formula hanno cercato di creare un prodotto che è quanto più simile possibile al latte materno, centinaia di geni erano espressi in modo diverso nei neonati allattati al seno e il gruppo di quelli alimentati artificialmente», raccontano i ricercatori.

    Il latte materno induce percorsi genetici che sono piuttosto differenti da quelli promossi dall’alimentazione con latte artificiale. Il tratto intestinale del neonato subisce significativi cambiamenti in base al cibo che gli viene dato.

    Nonostante la scoperta interessante, gli scienziati non sono stati in grado di capire come questo processo protegga il bambino, e come si regoli il funzionamento dell’intestino. Una cosa è certa, comprendere le differenze, dovrebbe aiutare un domani a capire cosa è meglio e cosa no. Diciamo comunque che un primo passo è stato fatto.

    Vorrei ricordare che nel riportare queste ricerche, non diamo un giudiziose negativo sul latte artificiale, anzi resta un validissimo strumento per far crescere i bambini sani e forti.