Agopuntura: un aiuto per le malattie croniche dei bambini

Un aiuto concreto per i bambini che soffrono di malattie croniche potrebbe venire dall’agopuntura. Spesso infatti le terapie “tradizionali” per combattere alcuni disturbi possono portare conseguenze spiacevoli come nausea, vomito o stanchezza. Da abbinare alle terapie farmacologiche dunque, l’agopuntura può rivelarsi davvero efficace.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 11 febbraio 2010

Agopuntura: un aiuto per le malattie croniche dei bambini

Un aiuto concreto per i bambini che soffrono di malattie croniche potrebbe venire dall’agopuntura. Spesso infatti le terapie “tradizionali” per combattere alcuni disturbi possono portare conseguenze spiacevoli come nausea, vomito o stanchezza. Da abbinare alle terapie farmacologiche dunque, l’agopuntura può rivelarsi davvero efficace. Tipica della medicina cinese, ormai anche da noi è stata sdoganata e utilizzata da tantissime persone.

Questo è un progetto sperimentale del Rush University Medical Center (Chicago). I medici a questo proposito stanno studiando le tecniche di agopuntura applicate ad alcuni disturbi nei piccoli pazienti.

“Curare i bambini con l’agopuntura è una nuova frontiera. Stiamo cercando di vedere se esiste una terapia efficace nella gestione del dolore da poter offrire, che non abbia i gravi effetti collaterali che possono essere causati da sostanze stupefacenti e di altri farmaci contro il dolore grave”, spiega il dottor Paul Kent, pediatra e oncologo.

I pazienti dai 5 ai 20 potranno ricevere gratuitamente trattamenti di agopuntura dei quali poi si esamineranno gli effetti.

“L’agopuntura potrebbe essere una possibile soluzione al dilemma di controllare il dolore nei pazienti in età pediatrica” sottolinea la dottoressa Angela Johnson, esperta di medicina cinese.