NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Parto

Bambini abbandonati alla nascita: 41 solo a Roma nel 2011

07 Gen 2012 Ogni anni molti bambini vengono abbandonati alla nascita. Ci sono donne che decidono di abortire e donne che, invece, scelgono di non riconoscere il figlio, lasciandolo alle cure dell’ospedale.

Sono Alessio e Sofia i primi nati nel 2012, ma tanti bebè hanno visto la luce poco dopo mezzanotte

02 Gen 2012 Alessio e Sofia sono i primi nati del 2012 in Italia, proprio questi due bimbi, infatti, hanno visto la luce giusto pochi secondi dopo la mezzanotte del primo gennaio. Anzi, per quanto riguarda il piccolo Alessio, si tratta quasi di un record, visto che il bebè è stato registrato alle 12 in punto.

Partorisce il suo bambino e muore, la triste storia di una mamma 17enne malata di cancro

30 Dic 2011 E’ tanto triste e tanto commovente la storia di Jenni Lake, morta dopo aver partorito il suo bambino, Chad, a soli 17 anni.

Gravidanza, le alte temperature fanno male al bambino

30 Dic 2011 La gravidanza è un momento delicato e per questo motivo le donne devono prestare un po’ di attenzione. Il caldo per esempio può far male al bambino.

Recidere il cordone ombelicale troppo presto può privare il bebè di preziose sostanze

27 Dic 2011 Recidere il cordone ombelicale del bebè è una delle prime cose che si fanno dopo il parto, anche perché sappiamo che questo “tubicino” che ha unito madre e feto durante la gravidanza è pieno di cellule staminali preziosissime che possono essere conservate.

Parto cesareo: troppi tagli e, in alcuni casi, molto rischiosi

27 Dic 2011 Il parto cesareo è quello più richiesto dalle mamme e ogni anno nel nostro Paese si effettuano il 38,3 percento di tagli. Un triste record che non ci fa certamente onore agli occhi dell’Organizzazione mondiale della sanità, che già da anni ha posto come limite il 15 per cento.

Depressione post partum, succede a 80 mila donne l’anno

10 Dic 2011 La depressione post partum non è una semplice malinconia e non è neanche un capriccio di una donna stanca, è una malattia curabile. Un tempo le donne provavano vergogna e il baby blues non veniva curato e nella maggior parte dei casi era nascosto o peggio negato.

Dopo il parto, le donne non si sento più attraenti

05 Dic 2011 Il parto è un momento meraviglioso, anche se lascia alcuni segni. Come sappiamo la gravidanza modifica il corpo per accogliere il bambino e quando il piccolino nasce, ovviamente, il fisico non è più quello di prima, almeno per alcuni mesi.

Il parto in casa è rischioso solo per il primo figlio, lo afferma studio inglese

25 Nov 2011 Il parto in casa è di solito caldamente sconsigliato alle donne in dolce attesa, quando si arriva al momento di valutare con il proprio ginecologo le opzioni possibili.

Neonati prematuri: in Italia sono 40 mila l’anno

17 Nov 2011 I neonati prematuri sono una realtà sempre più diffusa. Oggi è la giornata mondiale del neonato pretermine e abbiamo deciso di darvi qualche dato sull’incidenza di queste nascite: si contano circa 13 milioni di prematuri nel mondo ogni anno, e di questi 40 mila sono in Italia.

Esiste un legame tra la mancanza di sonno in gravidanza e il parto prematuro

07 Nov 2011 Il parto prematuro spaventa molte donne, soprattutto se durante la gravidanza non sono state bene o sanno che il bambino è a rischio. C’è però una notizia nuova. Sono molte le mamme che non riescono a dormire soprattutto nell’ultimo trimestre.

Jessica Simpson conferma la sua prima gravidanza: “Diventerò mamma”

02 Nov 2011 La cantante Jessica Simpson ha confermato la sua gravidanza: aspetta un bambino. Le immagini da tempo parlavano chiaro, ma la star ha sempre negato o smentito le voci sul bimbo. Probabilmente è stata mossa da senso di riservatezza o da scaramanzia.

Diritto al cesareo per le donne inglesi senza ragione medica

02 Nov 2011 Si parla spesso di cesareo in Italia, perché il nostro Paese utilizza questa tecnica in maniera esagerata, abbiamo superato gli standard europei.

Conservare il cordone ombelicale? Ok, ma attenzione alle pubblicità ingannevoli

24 Ott 2011 Sono sempre più numerose le donne che stanno pensando di conservare il cordone ombelicale. Nello specifico si tratta di conservazione autologa, ovvero il cordone resta a disposizione del bambino nel corso degli anni.

Il parto dell’anno è finalmente avvenuto! Carla Bruni è ora mamma di Dalia

20 Ott 2011 Finalmente arriva l'annuncio ufficiale: Carla Bruni è diventata mamma di una femminuccia, nata ieri, 19 ottobre, intorno alle 20 presso la Clinica parigina della Muette, da 10 giorni letteralmente presidiata in attesa del lieto evento.

Pagina 4 di 17
Più popolari