NanoPress
Segui
Cerca

Data Parto

Data Parto Quando nascerà il vostro bambino. Calcolate la data del vostro parto con semplici indicazioni e suggerimenti utili per arrivare preparate al grande giorno.

Come influiscono le fasi lunari sul parto

fasi-lunari-e-parto

Come influiscono le fasi lunari sul parto? La luna, da sempre venerata e ritenuta fonte di mistero, secondo la tradizione influirebbe su di noi e sulla natura molto più di quanto la scienza sia disposta ad ammettere. Taglio dei capelli e delle unghie, semina, lavori agricoli, conservazione degli alimenti, raccolta, potatura, maree, eventi sismici, concepimento, nascite e molto altro ancora sarebbero tutti influenzati dalle fasi lunari. Solo dicerie popolari o verità nascoste?

Scrivi un Commento

Calendario della gravidanza, come organizzarlo al meglio

Calendario gravidanza come farlo

Quando una donna rimane incinta, una cosa utile da fare è organizzare un calendario della gravidanza al più presto. Esistono ormai tantissime app per smartphone dedicate alle mamme, molte della quali gratuite, che in pratica svolgono questo compito, ovvero quello di monitorare tutte le fasi della dolce attesa, dandovi una mano a districarvi tra tutte le straordinarie novità che state per affrontare. A partire dai cambiamenti del vostro corpo, mese per mese, proseguendo per gli esami da effettuare fino alla data del parto, le cose da acquistare, per voi e per il bebè, tutto questo lo potrete trovare già programmato.

Scrivi un Commento

Diritto al cesareo per le donne inglesi senza ragione medica

diritto parto indottto

Si parla spesso di cesareo in Italia, perché il nostro Paese utilizza questa tecnica in maniera esagerata, abbiamo superato gli standard europei. È una pratica molto costosa, se non necessaria, e spesso ci si dimentica che è un vero e proprio intervento chirurgico con tutti i suoi pro, ma anche i suoi contro. Le donne però sono convinte che sia una passeggiata, rispetto al parto naturale, e di soffrire meno. Pensate un po’ che in Inghilterra, invece, le donne potranno scegliere se partorire con cesareo o naturalmente, senza una ragione medica. Questa è una novità assoluta, che potrebbe però pesare molto sulle tasche.

Scrivi un Commento

E’ nata Nargis: con questa bambina siano 7 miliardi sulla Terra

nargis

Stamattina presto è nata una bambina di nome Nargis. Lei è la piccola che segna la presenza di 7 miliardi persone sulla Terra. Ha visto la luce alle 7,20 di mattina (ora locale) in un ospedale rurale dell’Uttar Pradesh, a circa 70 chilometri dalla capitale dello stato Lucknow. I suoi genitori sono due giovani ragazzi: la mamma ha 23 anni e il papà 25. Questa bambina è indiana e possiamo davvero dire che si tratta di un miracolo: ricordiamo che in questo Paese si pratica l’aborto preventivo e che molte donne scelgono questa strada se scoprono di aspettare una femmina.

Scrivi un Commento

Il parto di Carla Bruni è previsto per il 3 ottobre

carla bruni gravidanza a termine

Il parto è vicino. Carla Bruni diventerà mamma, ancora una volta, il prossimo 3 ottobre. L’indiscrezione è ufficiale perché è stato il suocero della cantante e modella italiana a dare l’informazione alla stampa tedesca, aggiungendo anche un altro dettaglio: il bimbo sarà battezzato in chiesa. Insomma, la data di scadenza è ormai prossima e Carla inizia a essere insofferente, come tutte le donne in attesa. C’è da un lato l’emozione di stringere il pargolo e dall’altra la paura e la stanchezza. Ma non sono gli unici fastidi. “Devo restare seduta o distesa tutto il tempo. Non posso fumare, né bere vino. Non vedo l’ora che finisca”, ha dichiarato a Le Parisien.

Scrivi un Commento

L’anestesia epidurale modifica i tempi del travaglio

epidurale travaglio

Molte donne sono convinte che l’anestesia epidurale sia una sorta di manna scesa dal cielo. È molto utile, ma non sempre è consigliabile, perché modifica l’andamento del travaglio. Questo è quanto hanno scoperto un gruppo di esperti (anestesisti, ginecologi e ostetriche) del Fatebenefratelli all’Isola Tiberina (Roma) analizzando un campione di circa 600 donne con un travaglio fisiologico. Per capirci, erano al primo parto, non hanno fatto il cesareo e la gravidanza non era gemellare.

Scrivi un Commento

Parto: consigli utili per scegliere l’ospedale

Scegliere l’ospedale

Ci sono delle cose che tutte le mamme in attesa si chiedono, come sarà, farà male oppure cosa si prova a tenerlo in braccio? Oggi parliamo della scelta dell’ospedale, perché oltre all’aspetto romantico è importante anche valutare bene la struttura. Prima del ricovero conviene visitare gli ospedali di zona e chiedere informazioni. Potete anche domandare di visitare la sala parto e la sala travaglio e quali metodi vengono utilizzati. È importante sapere se c’è una sala per il parto in acqua, i medici sono a favore dell’epidurale, insomma tutto ciò che possa servirvi.

Scrivi un Commento

Parto prematuro, attenzione alle bibite analcoliche

Bere bibite gassate

Affrontiamo nuovamente il tema del parto prematuro, perché a volte delle piccole abitudine possono davvero rovinare la vita. Una di queste potrebbe essere bere soft drink, ovvero bibite analcoliche durante la gravidanza. Consumare queste bevande potrebbe portare le donne in dolce attesa a un parto prematuro. Lo ha verificato uno studio eseguito su 60.000 donne della Danimarca. Ed è stato dimostrato che coloro che bevono bibite gassate hanno il 38% di probabilità in più di partorire prima della 37esima settima.

Scrivi un Commento

Diventare mamma: quattro sorelle partoriscono contemporaneamente

Quattro sorelle partoriscono contemporaneamente

Oggi vi voglio raccontare l’incredibile vicenda di quattro sorelle che sono diventate mamme quasi contemporaneamente, nel giro di quattro giorni. Una cosa eccezionale, mai verificata prima, anche perché le quattro donne non si erano assolutamente messe d’accordo e i parti sono stati naturali. Quattro figli, in quattro giorni, per quattro sorelle: una coincidenza incredibile che neanche il miglior ginecologo avrebbe potuto pianificare. Chissà i poveri nonni che in pochi giorni si sono trovati quattro nipotini da andare a trovare e riempire di regali…che gioia però!

  • Incredibile vicenda
  • Diventare mamma
  • Neonato mamma
  • Partorire
  • Quattro sorelle
  • Sorelle
Scrivi un Commento

Prepararsi al parto: un aiuto dalla psicoprofilassi

Parto con la psicoprofilassi

C’è chi lo affronta con un po’ più di serenità e chi invece ne ha un terrore folle: il parto è sempre un momento carico di paure, ansie ed aspettative. La paura del parto però è veramente molto diffusa: ci sono metodi come l’anestesia epidurale che rendono meno doloroso e traumatico questo momento. Molto spesso però i corsi pre-parto non aiutano le donne a superare la paura e lo stesso per il parto: la psicoprofilassi invece parte da un approccio molto diverso, studiato caso per caso, e che aiuta ogni donna ad essere più consapevole per proprio corpo e della propria individualità di madre. E’ importante quindi un approccio anche psicologico al parto, cosa che molti corsi trattano solo superficialmente.

  • Parto
  • Donna incinta
  • Neonato
  • Pancia
  • Pancia donna
Scrivi un Commento

Neonati: ieri boom di nascite a Milano

Baby boom Milano

Probabilmente ve ne siete accorti: ieri era il 09/09/2009, considerato il giorno più fortunato dell’anno. E proprio ieri a Milano è stato boom di nascite: parti programmati per assicurare al nascituro fortuna, lunga vita e una data speciale da scrivere sulla carta d’identità.

  • Boom
  • Nascita
  • Ostetriche
Scrivi un Commento

Calcola la data di nascita

Calcola la data di nascita

Finalmente aspettate un bambino. Tra gioia immensa e un po’ di paure non vedete l’ora di stringere tra le braccia il vostro piccolino. Nove mesi sono tanti ma nell’attesa potete cercare di scoprire da sole quando nascerà vostro figlio.

  • Calcolo data nascita
  • Aspettare il parto
  • Attesa parto
Scrivi un Commento
Paper Project
Segui PourFemme

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
torna su