Zanzariere per bambini: consigli utili

da , il

    zanzariere per i bambini

    Le zanzariere per i bambini, perché se l’estate è ufficialmente dietro l’angolo, anche zanzare e insetti di vario genere sono pronti a sferrare attacchi decisamente fastidiosi a tutta la famiglia bebè e neonati compresi. Quindi, meglio, agire d’anticipo, puntando sulla prevenzione e proteggendo il riposo dei più piccoli dalle spiacevoli incursioni di zanzare & co, scegliendo le zanzariere giuste, perfette allo scopo. Ecco alcuni consigli utili.

    La zanzariera

    La zanzariera perfetta per proteggere la delicata pelle dei bimbi da punture e fastidi è una tenda di morbido tulle traforato, studiata appositamente per non lasciare entrare gli ospiti indesiderati, lasciando però passare l’aria.

    Consigli utili per la scelta

    La zanzariera è l’ideale per proteggere i neonati dalle punture di zanzare, per garantire loro un buon riposo nella culla, ma anche nella carrozzina, nel box e nel passeggino. Ma come scegliere quella giusta? Innanzitutto in base alle dimensioni della culla di turno, alle sue caratteristiche e dettagli. Perché, esistono diverse soluzioni e modelli, anche quando si tratta di zanzariere.

    Molto pratica, sicura e versatile, per esempio, la zanzariera dotata di elastico sul fondo garantisce una copertura alla culla a prova di ogni movimento: si fissa sul bordo inferiore della stessa e garantisce la copertura perfetta a ogni eventuale apertura. Solitamente disponibile nelle dimensioni 60×120 cm o 70×140 cm, questo modello di zanzariera è la l’ideale per culle e lettini dalle dimensioni e dalle forme standard (ovali o rettangolari).

    In alternativa esistono versioni più grandi e d’impatto, come quelle a baldacchino, per esempio, che si possono appendere al soffitto, ma anche appoggiare sulla culla, sul lettino (preferibilmente dotati di una struttura o una tenda), o montare con le apposite intelaiature (di plastica o metallo con un’asta di ferro regolabile e un gancio all’estremità superiore). In questo caso le misure vanno dai 4-6 metri di larghezza ai 2-3 metri di altezza, per i modelli da soffitto, ai 180×460 cm per quelli da intelaiatura.

    Scelti modelli e dimensioni, non bisogna però sottovalutare altri aspetti altrettanto importanti. Meglio preferire le zanzariere in tulle di tessuto lavabile in lavatrice (solitamente poliestere) e controllare che tutte le strutture e i supporti siano dotati del marchio di sicurezza CE (garanzia di conformità con le normative vigenti in materia di sicurezza).

    La zanzariera fai da te

    Un’alternativa fai da te? Più facile del previsto: basta procurarsi la quantità di tulle morbido necessario, ritagliandolo e montandolo sulla culla; per reggere il tutto, con l’effetto a baldacchino, si può sfruttare la giostrina montata sulla culla.