Victoria Beckham a dieta stretta dopo appena 5 giorni dal parto, e piovono (giuste) critiche…

da , il

    Victoria Beckham dieta post parto

    Fa discutere la rigida dieta ipocalorica a cui si è sottoposta Victoria Beckham ad appena 5 giorni dal parto della sua ultimogenita, e prima femminuccia di casa, Harper Seven. La ex Posh Spice, infatti, da sempre nell’occhio del ciclone per le sue abitudini alimentari quantomeno bizzarre, per non dire squilibrate, ha sempre mantenuto il peso sotto controllo (fin troppo) durante tutta la sua quarta gravidanza, ma evidentemente le misure preventive per non mettere su neppur un grammo di grasso in più, non sono state sufficienti per gli standard della filiforme neo mamma.

    E così, come ci informa prontamente il Daily Mail, citando un’altra fonte giornalistica, dopo appena cinque giorni dalla nascita della sua piccolina, mamma Vic ha cominciato a seguire una strana dieta chiamata “Five hands” (cinque mani, ovvero, 5 micro-porzioni di cibo). “Secondo il magazine Grazia – riporta il Daily Mail – l’ex Spice Girls ha seguito la dieta per la grande inaugurazione della settimana della Moda di New York, a partire dall’8 settembre.

    Mancano solo poche settimane prima del suo ritorno alla ribalta, per cui Victoria ha dichiarato di attenersi ad una rigida dieta che consiste in sole cinque manciate di cibo al giorno. Una fonte segnala che ha eliminato lo zucchero e fa spuntini con porzioni minuscole di salmone affumicato, gamberi con peperoncino, sushi di tonno pinne gialle e uova strapazzate.

    Cinque giorni dopo il parto ha cominciato a mangiare cinque porzioni al giorno di cibo ad alto contenuto proteico accompagnato da verdure, a bere litri di acqua, e a fare solo spuntini a base di bacche di Goji e noci”. Come si può evincere, la preoccupazione della bella signora Beckham per il suo aspetto fisico e per la sua magrezza ci sembra davvero eccessiva, considerando che in questo momento dovrebbe invece concentrarsi sull’allattamento e sulla cura della neonata.

    Senza voler sembrare quelli che bacchettano le mamme se vogliono mantenere la propria femminilità e rimettersi subito in forma dopo la gravidanza – cosa che, al contrario, troviamo assolutamente giustissima – sono le forzature che ci preoccupano, anche per le ripercussioni che simili scelte da parte delle mamme vip (spesso punto di riferimento per tante altre madri “normali”) possono avere sulle donne. Insomma, forse forse, Victoria in testa, sarebbe il momento per tutte per cominciare a cercare un punto di equilibrio tra lo stare bene con noi stesse come donne, come madri, ma, prima di tutto, come esseri umani, e non come corpi da mettere in mostra.