Vestiti di Carnevale fai da te da principessa [FOTO]

da , il

    Vestiti di Carnevale da principessa: se si sceglie il fai da te l’effetto sorpresa e l’originalità sono garantiti. Missione impossibile? Non proprio, con la stoffa giusta, un po’ di manualità e di tecnica di cucito e qualche consiglio ad hoc l’impresa è decisamente meno ardua del previsto. Ecco l’occorrente e le istruzioni utili per realizzare un splendido costume di Carnevale per una piccola aspirante principessa.

    L’occorrente

    Anche per chi non è esattamente una sarta provetta o una maga del taglia e cuci, il vestito di Carnevale fai da te da principessa non è un progetto impossibile da portare a termine, anzi. Il materiale necessario, tutto l’occorrente comprende: tulle bianco e rosa confetto; tessuto per fodere bianco e rosa; fil di ferro; un elastico da circa 4/5 cm di altezza; forbici; ago e filo ( o macchina da cucire per le più fortunate ed esperte); pinzatrice.

    SCOPRI ALTRI COSTUMI DI CARNEVALE FATTI IN CASA

    Come fare

    Se le più pratiche del genere cominceranno in modo più serio e professionale realizzando un cartamodello del vestito da principessa da creare, le altre, che opteranno per un “piano B” più sbrigativo e semplice, cominceranno da subito a tagliare e cucire, pinzare e assemblare.

    In particolare, si parte dalla gonna, da realizzare sovrapponendo più strati di tulle e alternando i colori, bianco e rosa, per poi fissare il tutto all’elastico, tagliato a misura in base alle dimensioni della vita della piccola principessa da vestire per Carnevale.

    Con il tessuto lucido bianco si ricopre tutto la gonna, fissandolo sempre all’elastico in vita, cucendo con ago e filo o con qualche punto di pinzatrice. Partendo dalla vita della gonna si costruisce il corpetto, senza maniche e con lo scollo barchetta, sempre utilizzando il tessuto per fodere rosa confetto, e fissando il tutto con cuciture vere e proprie o punti strategici di pinzatrice.

    Il tocco di classe sono i dettagli. Come le maniche ad aletta o il peplo sotto il corpetto, per esempio, creati utilizzando la stoffa rosa confetto e dando un po’ di sostegno e movimento ai profili con il fil di ferro (da fissare lungo tutto l’orlo).

    Per completare il tutto, si può realizzare una coroncina, sempre utilizzando il fil di ferro, arricchito con perline e strass, oppure il feltro, su cui disegnare la sagoma della corona, da ritagliare e arricchire con strass e cristalli (incollandoli sulla superficie con l’aiuto della colla vinilica o della colla per tessuti). E, se non bastasse, per rendere il tutto ancora più credibile, si può copiare il trucco da principessa Disney per l’occasione.