Vacanze bambini: quali sono le mete più amate?

da , il

    Se non ci avete ancora pensato, l’estate è ormai vicinissima e bisogna cominciare a riflettere sulla meta per le vostre vacanze: se avete figli l’impresa sarà ancora più ardua per riuscire a conciliare i vostri bisogni con quelli dei più piccoli. Ecco che la nuova ricerca “In vacanza con i miei bambini” svolta da Europcar, compagnia di autonoleggio leader in Italia, ha rivelato come il questo 2010 la percentuale degli italiani che partirà per le vacanze salirà dal 49% al 56% dello scorso anno. Tra gli italiani pronti a mettersi in viaggio la prossima estate è stato stimato che un 28% ha uno o più figli di età compresa tra 0 e 18 anni, l’11 % ha figli a 6 anni, il 13 % ha figli tra i 7 e i 12 anni mentre il 12 % con figli tra i 13 e i 18 anni.

    In totale quindi sono 8 milioni gli italiani che partiranno con i figli al seguito. Chi ha figli grandi sottolinea la voglia “di trascorre del tempo con loro”e nel 90 % i genitori arrivano a “scegliere la destinazione pensando prima alle esigenze dei figli”.

    Ma quanto durano le vacanze con i figli? Per il 57% di chi ha figli durano tra i 7 e i 10 giorni mentre un 36% si concede anche vacanze da 2/3 settimane.

    La meta regina è sempre il mare: lo sceglieranno infatti il 73 % di coloro che partiranno con i figli. Sardegna, Toscana e Trentino Alto Adige: ecco le destinazioni top di questo 2010.

    “Quest’ultima ricerca dell’Osservatorio sugli stili di vacanza degli italiani, la sesta dà finalmente un segnale positivo al mondo del turismo. La gente vuole andare oltre la crisi e lo fa ricominciando a investire nei viaggi, con ben il 67% che dichiara di avere a disposizione più o lo stesso budget dello scorso anno (era il 58% l’anno scorso). Dopo la moda, e la necessità, delle vacanze “mordi e fuggi” torna quindi la vacanza goduta fino in fondo, e con famiglia al seguito, per almeno una settimana. E se lo scorso anno la montagna aveva guadagnato punti sul mare, quest’anno le località balneari saranno prese d’assalto dai nostri connazionali, probabilmente anche a causa delle rigide temperature degli ultimi mesi” commenta Marco Luigi Brotto Rizzo, direttore marketing di Europcar Italia.

    Fotografie tratte da

    vacanze.comunicazione-online.com borgocontessa.it hotel-rimini.com travel.fanpage.it facciolavaligiaevia.blogspot.com garganoincoming.com lacasella.it