Usa: Obama il Presidente dei bambini

da , il

    Usa, Barack Obama è anche il Presidente dei bambini. A dimostrarlo, senza lasciare troppi dubbi, gli scatti realizzati dal fotografo ufficiale della Casa Bianca che ha immortalato il Presidente in numerosi momenti di gioco, scambio e confronto con i suoi piccoli ospiti. Tra chi si è divertito a scherzare con il Presidente e chi si è annoiato, ecco qualche curiosità.

    Obama e i bambini alla Casa Bianca: sembra l’inizio di una favola moderna, di fantapolitica o quasi, ma in realtà è il riassunto o, meglio, potrebbe essere il titolo del fotoracconto pubblicato dal fotografo ufficiale di Washington, Pete Souza, su Flickr. Un racconto fatto di scatti che immortalano il Presidente Usa, oltre che alle prese con capi di Stato e rappresentanti delle istituzioni più importanti del mondo, anche in compagnia di piccoli nuovi o vecchi amici, di bambini di ogni età, in visita straordinaria alla Casa Bianca o incontrati per caso, figli di collaboratori o teneri sconosciuti. Papà amorevole e geloso, almeno a detta della first lady Michelle e non solo, Obama è davvero il Presidente amico dei bambini.

    I piccoli e inconsapevoli protagonisti di queste fotografie, a tratti tenere o tutte da ridere, si comportano da bambini, con la spontaneità che li contraddistingue e, nella maggior parte dei casi, senza troppo timore reverenziale nei confronti di “Mr President”. Alcuni si annoiano e fanno addirittura i capricci, come se invece che alla Casa Bianca fossero in una casa qualunque, altri si divertono, giocano, ridono e scherzano con Obama. Uno degli esempi più divertenti del primo tipo è sicuramente la foto scattata a giugno, durante la visita nello Studio Ovale da parte di un agente del Secret Service e sua moglie: il loro bambino, evidentemente annoiato dalle chiacchiere dei “grandi” si butta a faccia in giù sul divano, mostrando chiari segnali di insofferenza.