Un concerto contro il fumo in gravidanza

da , il

    La scioccante verità sul fumo

    Il potere della musica è fortissimo e può essere davvero d’aiuto in tante situazioni, anche durante la gravidanza. Per questo è ripartita, per il terzo anno consecutivo, la manifestazione’Concerto per la vita che ascolta’ promosso dal Moige (Movimento italiano genitori) che ha come obiettivo quello di combattere il vizio del fumo durante la gravidanza e l’allattamento. Le prossime date sono a maggio: l’8 a Foggia, poi il 9 al Lamezia Terme, il 23 a Roma e il 30 a Foligno. Per prenotare due posti (gestante e accompagnatore) basta compilare un modulo online sul sito www.genitori.it.

    Il Moige ricorda, oltre ai benefici della musica in gravidanza, i danni della sigaretta per la salute del neonato. Le tossine del fumo assorbite dalla madre passano direttamente al nascituro attraverso il cordone ombelicale e la placenta. Ci sono donne fumatrici accanite e il 10% non riduce nemmeno un po’ il numero quotidiano di sigarette.

    A rischio anche il periodo dell’allattamento, perché il neonato assume nicotina con il latte materno e il rischio di morte improvvisa aumenta del 300%. Da non sottovalutare nemmeno i danni del fumo passivo. Insomma, tanti danni per una sigaretta. Ma ne vale la pena?

    Foto tratte da

    123rf.com

    mammenellarete.it

    padovanews.it

    libero.it

    blogsfere.it

    Dolcetto o scherzetto?