Un bambina di nome “Facebook” è nata in Egitto

da , il

    fiocco rosa facebook

    Una neonata di nome Facebook. No, non è la solita coppia americana che ha voluto omaggiare il social network più famoso del mondo, ma l’appena arrivata è la figlia di due egiziani che hanno deciso di ringraziare il sito internet che ha avuto un ruolo importantissimo nella rivoluzione egiziana. A scegliere il nome è stata proprio la mamma, poco più che ventenne, dopo essersi consultata con la famiglia, gli amici e anche il marito, Gamal Ibrahim. È sicuramente una scelta radicale e molto strana, che condizionerà la vita di questa bambina per il resto dei suoi giorni.

    E’ la prima bambina al mondo a chiamarsi “Facebook” di primo nome. La notizia è stata riportata da Al-Ahram, uno dei maggiori giornali egiziani. “La piccola Facebook ha ricevuto molti regali. La sua famiglia, con amici e vicini, si è riunita attorno a lei per esprimere il loro sostegno alla rivoluzione, che è cominciata sulla pagina blu”, racconta il quotidiano.

    Pensate che su Facebook in sole due settimana sono stati creati oltre 32 mila gruppi, 14 mila pagine e conta 5 milioni di utenti sono in Egitto. Voi cosa ne pensate di questa scelta? Ricordo sempre ai genitori di fare molta attenzione nella scelta del nome.

    Non può essere solo qualcosa che ha un bel suono. Dobbiamo immaginarlo della vita di tutti i giorni: le difficoltà a scuola, sul lavoro. Solo così possiamo essere sicuri che il nostro bambino porterà serenamente il suo nome.