Tosse grassa in gravidanza: cure e rimedi

Scopriamo quali sono le cure e i rimedi per la tosse grassa in gravidanza, che pur non essendo pericolosa per mamma e bambino, è comunque molto fastidiosa. I farmaci generalmente sono sconsigliati ma esistono una serie di rimedi naturali che possono senz'altro tornare utili per favorire la guarigione. Scopriamo i migliori.

da , il

    Tosse grassa in gravidanza: cure e rimedi

    Quali sono le cure e i rimedi per la tosse grassa in gravidanza? Si tratta di un disturbo molto diffuso, specialmente in prossimità della stagione fredda, ma quando capita durante i 9 mesi è più difficile da gestire. Tuttavia c’è da dire che non è affatto pericolosa per il bambino perché starnuti e tosse non hanno effetti negativi nè possono aumentare le probabilità di parto pretermine. Semmai il problema è per la madre che non potendo assumere determinati farmaci, deve convivere con questo fastidio. Scopriamo allora come rimediare ai colpi di tosse in gravidanza.

    La tosse in gravidanza fa male al bambino?

    La tosse in gravidanza è pericolosa per mamma e bambino? La risposta è no, si tratta infatti di una normale infezione delle vie aeree superiori dovuta ai virus dell’influenza e del raffreddore. L’infezione infiamma le mucose delle vie respiratorie e provoca quindi la produzione di muco viscoso. Attraverso la tosse il corpo provvede naturalmente all’espulsione del muco.

    In ogni caso non si corrono rischi di interruzione di gravidanza nè di parto pretermine, anzi la tosse grassa è persino un sintomo di guarigione perché subentra nella fase finale della malattia.

    I sintomi della tosse in gravidanza

    La tosse grassa si distingue da quella secca perché non è accompagnata da pizzicore alla gola ma provoca un senso di costrizione e peso al petto accompagnato dalla difficoltà a espellere il muco.

    Altri sintomi della tosse gravidica sono frequenti crepitii mentre si inspira o si tossisce. Spesso è accompagnata anche da catarro in gravidanza.

    Rimedi per la tosse grassa in gravidanza

    Per la tosse grassa i farmaci possono funzionare ma com’è noto, in gravidanza, è meglio ricorrere a rimedi naturali, a meno che il disturbo non si faccia più serio costringendo ad adottare soluzioni alternative su consiglio del medico.

    Tra i rimedi naturali consigliati si annoverano:

    • Infuso di acqua calda con limone e miele.
    • Infuso di timo da bere 1-2 volte al giorno.
    • Fare bagni caldi e restare a riposo in ambienti salubri.
    • Fare fumenti per il catarro con acqua e limone.
    • Infuso di cipolle cotte che andranno lasciate in ammollo per almeno una quindicina di minuti.

    Lo sciroppo per la tosse in gravidanza non è consigliato perché normalmente contiene sostanze che non sono compatibili con la fase della gestazione, a meno che non si tratti di alternative naturali.

    Si possono anche preparare sciroppi fai da te con aglio a spicchi, acqua, aceto di mele e miele, da conservare in frigorifero e da assumere al mattino e alla sera.

    Tenete inoltre presente che la tosse grassa non dovrebbe durare oltre 1-2 settimane e in tal caso è sempre opportuno consultare il medico per un’eventuale terapia specifica.