Tornare in forma dopo il parto: i metodi naturali

da , il

    Tornare in forma

    Tornare in forma dopo il parto ricorrendo a metodi naturali è una preoccupazione che accomuna tantissime donne. Nei primi mesi di vita del bimbo, soprattutto durante l’allattamento, bisogna prestare particolare attenzione a prodotti dimagranti di origine incerta ed evitare regimi alimentari restrittivi, il bambino ha infatti bisogno di nutrienti per crescere sano. Scopriamo quindi quali sono i migliori metodi naturali per ritrovare la linea in tutta sicurezza e ricominciare a sentirsi belle e seducenti anche dopo il parto.

    Consigli per rimettersi in forma

    Il primo passo da compiere dopo il parto è eseguire un po’ di attività fisica dolce, senza perdersi d’animo e senza cercare risultati veloci. Aggiungere un’alimentazione corretta per dimagrire in modo sano e man mano andare a lavorare sui punti critici del proprio corpo. Anche le attività domestiche ci aiutano a bruciare qualche caloria senza accorgercene. Dobbiamo porre attenzione al concetto di alimentazione corretta, infatti nella maggior parte dei casi non serve perdere chissà quanti chili ma semplicemente tornare come si era prima, eliminando quelli in eccesso. Sono innanzitutto vietate le diete veloci che promettono miracoli, che al contrario possono compromettere la salute ed è sconsigliato anche il fai da te o il passaparola tra amiche, infatti ogni corpo è diverso dall’altro e in più la neomamma ha bisogno di reintegrare in particolar modo calcio e ferro e più in generale tutto il complesso vitaminico.

    Passeggiate e cibi sani per ritrovare la linea

    Da evitare anche il salto di un pasto o più, non c’è modo peggiore per dimagrire. Il consiglio è sempre quello di rivolgersi all’esperto, il quale sarà in grado di stilare un regime alimentare sano studiato su di voi , evitando scossoni e rispettando la delicata fase nella quale vi trovate. Piccoli accorgimenti sono comunque quelli relativi alla preferenza di cereali, frutta e verdura ricchi di vitamine e minerali, evitando dolci e bevande zuccherate. Per quanto riguarda lo sport, di sicuro il tempo per andare in palestra è relativamente poco, in particolar modo nei primi mesi, meglio quindi preferire per perdere peso un’attività fisica leggera quotidiana. Non bisogna disperarsi perché anche prendersi cura del proprio bambino assicura del sano movimento, inoltre anche fare delle lunghe passeggiate aiuta a ristabilire una buona circolazione sanguigna e il vostro piccolo sicuramente apprezzerà.

    Esercizi consigliati per pancia e seno

    Uno dei problemi più eminenti è sicuramente la pancetta che ancora non vi abbandona, per prima cosa bisogna cominciare a contrarre i muscoli dell’addomee delle natiche e poi rilasciare, successivamente anche i classici addominali sul tappetino possono essere di aiuto, basta non esagerare. Anche per il seno ci sono degli accorgimenti. Oltre ad una sana idratazione della pelle con creme ed oli, semplici esercizi possono far tornare il seno elastico. Un primo esercizio da poter fare comodamente a casa consiste nel sedersi incrociando le gambe, avvicinare i palmi delle mani e portare i gomiti all’altezza delle spalle, ripete per più sedute. Bastano una manciata di minuti al giorno, ma con tanta frequenza e determinazione per tornare come prima e con in più un valore aggiunto: vostro figlio.

    Rimedi naturali per recuperare la forma

    Per recuperare la forma dopo il parto vengono in aiuto numerosi rimedi naturali come estratti di erbe, oli vegetali, integratori a base di vitamine e minerali. Per quanto concerne il seno, il miglior modo per restituirgli elasticità e tono, contrastando e prevenendo le smagliature, consiste nel ricorrere agli oli vegetali. Particolarmente utile quello di borragine, un concentrato di acidi grassi essenziali che può essere assunto sotto forma di opercoli oppure semplicemente aggiunto alle insalate. Ulteriori rimedi naturali che favoriscono la tonicità ed elasticità dei tessuti del seno, andando ad agire sulla circolazione, sono le tisane e gli integratori di luppolo, galega, trifoglio rosso e verbena. Per la parte bassa del corpo si consigliano invece massaggi quotidiani a base di una miscela di Rhus toxicodendron e Hypericum perforatum in tintura madre. Infine per rimettersi in forma tenendo sotto controllo i chili di troppo e la cellulite, niente di meglio dell’acqua, rimedio naturale utilissimo per favorire l’eliminazione delle tossine accumulate nei 9 mesi e stimolare il microcircolo. Meglio optare per acque oligominerali naturali, povere di sodio, e berne minimo 2 litri al giorno. In alternativa potete sempre affiancarla, anche nel periodo dell’allattamento, a tè o caffè verde, entrambi ricchi di antiossidanti protettivi e di sostanze diuretiche.