Telefoni cellulari per bambini: i dispositivi adatti ai più piccoli

Telefoni cellulari per bambini: i dispositivi adatti ai più piccoli

Dedicato ai genitori che decidono di acquistare un dispositivo mobile per il proprio bambino

    Telefoni cellulari per bambini: i dispositivi adatti ai più piccoli

    Telefoni cellulari per bambini si, telefoni cellulari per bambini no. Il dilemma rimane sempre vivo. Oggi vogliamo aiutare i genitori che vedono più vantaggi che problemi, dando loro una panoramica sui dispositivi adatti ai più piccoli. Per sentirsi più sicuri o per renderli più autonomi e indipendenti, la scelta di regalare un telefono cellulare al proprio figlio è un passo che prima o poi si fa, quindi vediamo quali sono gli smartphone dedicati ai bambini.

    Molti genitori sono assolutamente contrari all’idea di regalare uno smartphone al proprio figlio. Ma alcune mamme, papà e medici pediatri danno l’ok al telefono cellulare ai bambini perchè ritengono che vi siano anche dei lati positivi da considerare. Ecco quindi i dispositivi adatti ai più piccoli:

    Lisciani Mio Smartphone

    Mio Smartphone di Lisciani è un telefono cellulare per bambini e ragazzi con una tecnologia altamente innovativa. Dal design moderno e con le funzionalità per poter navigare, giocare e interagire, è però gestibile dai genitori che possono controllare e filtrare ogni azione compiuta mediante il telefono. E’ inoltre presente il dispositivo di geolocalizzazione per sapere dove si trova il bambino.

    bPhone U10

    Datamatic SpA, GioMax Corporation e 21am hanno prodotto il bPhone U10, un telefono cellulare per bambini dai 3 anni. Dotato di tre tasti ognuno correlato a tre numeri di telefono, offre anche la possibilità di contattare un numero di emergenza nazionale. Il telefono è anche localizzabile con un SMS da un numero autorizzato.

    Kurio SmartPhone

    Kurio SmartPhone è un telefono cellulare per bambini con un interfaccia molto semplice e gestibile dai genitori con blocchi e permessi controllabili. Grazie al GPS integrato, mamma e papà possono sapere come si muove il bambino, e i genitori possono anche impostare un avviso in caso di batteria scarica o di SIM rimossa.

    Paquito Mix

    Paquito Mix è un prodotto del brand spagnolo Imaginarium, che ha voluto proporre un phablet per bambini, ossia un tablet e uno smartphone. Dotato di sistema di parental control per fissare i livelli di sicurezza in base all’età del bambino, è sicuramente un dispositivo adatti ai più piccoli.

    Tinitell

    Tinitell è uno smartphone di ridotte dimensioni adatto ai bambini che si porta sul polso. Resistente agli urti e waterproof, ha un GPS integrato per permettere di sapere dove si sposta il bambino, ed è frutto di una startup svedese.

    686

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniGiocattoli BambiniGiochi BambiniShopping online

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI