Sonno bambino: i consigli per fare la nanna

da , il

    Il sonno del bambino è una delle cose che preoccupa di più le mamme. Qui trovate qualche consiglio per farlo dormire in modo sereno. Intanto, la prima cosa è metterlo sulla schiena (state attente se ha meno di sei mesi si gira, obbligatelo con la mano a farlo ruotare). Le prime volte non sarà semplicissimo, ma lui imparerà ad abituarsi e voi sarete meno ansiose. State sempre attente alla testa, che deve rimanere scoperta. Poi c’è sempre il dubbio su dove farlo dormire. E lo so la tentazione è forte di tenerlo nel lettone.

    Nei primi mesi è meglio la culla. È un posto più controllato e sicuro. E’ pericoloso invece farlo dormire nel lettone, in particolar modo se uno dei genitori fuma (anche se non a letto o in casa), ha bevuto alcol, ha assunto sonniferi o altro. Potremmo schiacciarlo o soffocarlo senza volerlo.

    Per l’ambiente: cercate di essere dotati del materiale necessario. Quindi vi serve una culla con un materasso un po’ rigido, delle coperte e lenzuola di fibra naturale e poi la camera non deve essere troppo calda. Per aiutarlo a respirare dotatevi di un umidificatore. E infine una bella ninna nanna, lo calmerà prima di addormentarsi.