Scuola: il costo dei libri

da , il

    Il vostro bambino comincerà la scuola il prossimo settembre e voi siete già alle prese da un po’ con la lista delle cose indispensabili. Purtroppo sappiamo come i libri per la scuola, zaini, matite e quaderni incidano in modo notevole sul bilancio familiare…se poi i figli sono 2 o 3 servono degli accorgimenti per riuscire a risparmiare un po’.

    Ed è recente la denuncia lanciata da Federconsumatori e Adusbef: per l’anno scolastico in partenza si prevedono su zaini, astucci e diari, rincari addirittura tra il 10% e il 16%. Sono soprattutto i prodotti di marca ad essere nel mirino: neanche a dirlo ovviamente sono i più desiderati dai nostri bambini!

    La cosa fondamentale, suggeriscono le associazioni di categoria, è di confrontare sempre i prezzi ed approfittare delle offerte dei grandi punti vendita. Pensate che per uno zaino di marca il prezzo è salito a 72 euro in una cartolibreria (+16%) e a 56 euro in un supermercato (+8%). E la situazione non migliora per quaderni e per diari.

    Anche il materiale didattico obbligatorio arriva a costare fino a 250-300 euro.

    E se vostro figlio ha bisogno di lezioni private, a situazione peggiora ancora: si può infatti arrivare a spendere anche 45 € all’ora per un docente qualificato.

    Fotografie tratte da movimentolibertario.it.