Sciatica in gravidanza: cause, rimedi ed esercizi [FOTO]

da , il

    Sciatica in gravidanza: cause, rimedi ed esercizi [FOTO]

    La sciatica in gravidanza, un’eventualità decisamente frequente, più di quanto ogni futura mamma vorrebbe augurarsi. Più propriamente detta sciatalgia, questo disturbo fastidioso, caratterizzato da sintomi dolorosi e difficoltà di deambulo, complice il pancione e il peso in aumento durante i nove mesi di dolce attesa, rischia di diventare un compagno fisso per le gestanti. Ecco qualche informazione utile per conoscere meglio la sciatica, le sue caratteristiche, le cause, i rimedi e gli esercizi più utili per combatterla, o imparare a conviverci, durante la gravidanza.

    Di cosa si tratta

    La sciatica, propriamente definita sciatalgia, spesso, complice il pancione e l’aumento ponderale, colpisce le donne durante la dolce attesa. Si tratta di un disturbo fastidioso, caratterizzato da un dolore intenso e pungente. Non il solito mal di schiena, ma un dolore che dalla fascia lombare si irradia fino alla gamba.

    Le cause e i sintomi

    L’infiammazione del nervo sciatico, cioè il nervo che dalla parte più bassa della schiena, la zona lombare, scende lungo la parte posteriore della gamba, fino ad arrivare al piede, si manifesta con sintomi difficili da ignorare. Il dolore intenso non si limita a colpire la schiena, ma coinvolge anche la gamba, irradiandosi dalla parte posteriore della coscia fino al retro dello stinco per estendersi, in alcuni casi, anche al piede. Durante la gestazione è tutto ancora più difficile e fastidioso: già gli spostamenti sono meno agevoli per il pancione, se poi anche la gamba sembra sfuggire al controllo, essendo intorpidita e dolorante, la deambulazione è ancora più problematica.

    La causa della comparsa della sciatica durante la gravidanza solitamente è la gravidanza stessa. Infatti, il pancione, il peso in aumento e la pressione esercitata dall’utero, complici anche le posture scorrette, volontarie o necessarie, impongono alla colonna vertebrale e alla schiena sollecitazioni sbagliate che possono scatenare l’infiammazione del nervo sciatico.

    I rimedi e gli esercizi

    Un po’ di riposo è d’obbligo, ma meglio non esagerare, per evitare di peggiorare la situazione. Perché stando troppo a riposo si indebolisce ulteriormente la muscolatura della schiena, rendendo ancora più difficoltoso il mantenimento della posizione eretta.

    Considerata la particolare situazione e le controindicazioni relativi all’assunzione di farmaci durante la gravidanza, in caso di sciatalgia prima di scegliere il fai da te è sempre meglio consultare un medico per decidere i rimedi più adatti al caso concreto e approntare, con l’aiuto dello specialista, la cura migliore.

    In linea generale possono essere utili alcuni rimedi naturali, come l’arnica, da spalmare sotto forma di gel nelle zone interessate, e il ghiaccio, per impacchi antinfiammatori. Come esercizi, oltre a dedicare qualche minuto ogni giorno alla respirazione diaframmatica, possono essere utile tutti quelli di stretching pensati per la schiena. Ecco due esempi.

    1. Con la schiena a terra, le gambe distese in avanti e le braccia lungo i fianchi, portare le ginocchia al petto, per poi ruotare il bacino e spostare le ginocchia prima verso destra e poi verso sinistra.

    2. Sdraiata a terra, sollevare le gambe, piegandole e appoggiando i polpacci su una sedia, con la schiena ben aderente al suolo e le braccia aperte perpendicolari al corpo.