Sciare con i bambini: le mete più belle

Quali sono le località migliori per sciare con i bambini? Ecco le mete più belle da raggiungere per una settimana bianca divertente e rilassante.

da , il

    Sciare con i bambini: ecco le mete più belle da raggiungere insieme a tutta la famiglia. Per scegliere la località sciistica giusta per una settimana bianca in famiglia, bisogna prendere in considerazione diversi fattori, oltre alla bellezza del paesaggio e al numero di piste presenti. Con i bambini ogni vacanza diventa più speciale ma bisogna prestare attenzione alle loro piccole esigenze per un soggiorno tranquillo e sereno, anche per i genitori. Saranno quindi da prediligere le zone soleggiate, non troppo grandi, ad altitudini non troppo elevate e con comprensori di piste facili.

    Sappada (Veneto)

    Sappada è la meta ideale per chi desidera trascorrere una settimana bianca in famiglia all’insegna del divertimento. Il parco di Nevelandia, pensato appositamente per i bambini, ospita un gran numero di attrazioni oltre che tanta animazione, con la simpatica mascotte Sappy. Ci sono divertenti percorsi per bob e slittini, una pista apposita per snow-tubing, un parco gonfiabili e tante attrazioni sulla neve come il giro sul trenino, la corsa con i quad e addirittura le esplorazioni nei mini igloo sulla neve. A tutto questo si aggiunge un paesaggio mozzafiato, in questa splendida piccola vallata, racchiusa fra le Dolomiti.

    Andalo (Trentino)

    La località di Andalo si trova in Trentino ed è una tipica località pensata appositamente per le famiglie. Anche dal punto di vista economico, risulta particolarmente accattivante, grazie alla possibilità di acquistare uno skipass 6 giorni Dual, che può essere usato alternativamente da mamma e papà per accompagnare i loro figli sulle piste. Interessante anche il Baby Park di Mary Poppins, una struttura apposita dove si possono lasciare i bambini mentre i genitori sono sulle piste.

    Passo del Tonale (Lombardia)

    Il Passo del Tonale comprende un gran numero di piste blu e rosse, quindi di bassa e media difficoltà, ben soleggiate e ampie. Inoltre, qui sorge il Fantaski, un parco giochi sulla neve dedicato ai bambini, interamente personalizzato con i personaggi del mondo Leolandia. La località sorge a 1883 m sul livello del mare ed è ideale per chi desidera insegnare gli sport invernali ai bambini.

    Torgnon (Valle d’Aosta)

    Torgnon, in Valle d’Aosta è una località sciistica molto apprezzata dalle famiglie sia con bambini piccoli che medio grandi. Ci sono molte piste di bassa e media difficoltà, non troppo tecniche, per i bambini e ragazzi che vogliono imparare a sciare e il Winter Park, con campo scuola, pista per ciambelloni, scivoli gonfiabili, tappeti elastici, altalene e una pista per mini quad.

    Nassfeld (Austria)

    Questa località sciistica si trova a Pramollo, in Carinzia, ai confini con il Friuli Venezia Giulia a 1500 m di altitudine. E’ un’area ricca di piste dove imparare a sciare, divertendosi sulla neve. Ma non solo: nei Kinder Hotels, ai bambini verrà riservato un trattamento speciale con giochi indoor, piscine coperte, scuole di magia, bibite gratis e molto altro.

    Dolcetto o scherzetto?