Sbalzi d’umore in gravidanza: cosa fare e quali rimedi utilizzare

Sbalzi d’umore in gravidanza: cosa fare e quali rimedi utilizzare
da in Gravidanza, Sintomi Gravidanza
Ultimo aggiornamento:
    Sbalzi d’umore in gravidanza: cosa fare e quali rimedi utilizzare

    Gli sbalzi d’umore in gravidanza sono molto frequenti fin dai primi tempi. Anzi, è proprio in questa fase che la donna prova maggiore irritazione essendo difficile abituarsi al nuovo stile di vita, agli inevitabili disturbi fisici e all’idea di un cambiamento introspettivo così importante. Si ritiene infatti che una donna incinta, specialmente del primogenito, debba davvero riorganizzare la propria esistenza a livello cognitivo con tutte le conseguenze psicologiche che ciò comporta. Scopriamo quindi cosa fare e quali rimedi utilizzare in caso di cambiamenti d’umore in gravidanza.

    Per prima cosa è importante capire che gli sbalzi d’umore e un po’ di tristezza rientrano nella normalità, bisogna imparare a conviverci, accettarli come parte del percorso. Ovviamente non è detto che contraddistinguano l’intera gravidanza ma è facile che si presentino in alcune fasi. Difatti ogni percezione, in questo delicato momento della vita, risulta potenziata al massimo. E l’attesa stessa, che comporta una forte dose di imprevedibilità, mette sottosopra l’emotività della donna incinta, che sente di perdere il controllo, in primis su se stessa. Per rimediare, oltre a incrementare la consapevolezza, è possibile ricorrere a qualche trucchetto. Per esempio, mettere nero su bianco le emozioni che si provano in modo da sfogarle e distaccarvisi con più facilità, osservandole dall’esterno. E ovviamente condividerle senza timore con il partner, le amiche o altre persone di fiducia. Un altro consiglio che, complice la maternità, ci si può permettere maggiormente durante la gravidanza, è quello di imparare a vivere alla giornata.

    E’ un ottimo rimedio anti-stress.

    SCOPRI SINTOMI E CURA DELLA DEPRESSIONE PRIMA E DOPO IL PARTO

    Per quanto riguarda i rimedi per gli sbalzi d’umore in gravidanza si consiglia innanzitutto di svolgere attività fisica regolare, evitando però sforzi eccessivi. Anche una semplice passeggiata, qualche seduta di yoga, un po’ di cyclette possono favorire l’equilibrio dell’umore. Le abitudini di vita non devono subire cambiamenti drastici, a meno che non sussistano disturbi fisici che costringono a trascorrere parecchio tempo a letto. Altro aspetto fondamentale è l’alimentazione, che dovrebbe privilegiare cibi leggeri e piccoli ma frequenti pasti nel corso della giornata. I farmaci vanno solitamente evitati a meno che la situazione psicologica non richieda un intervento di questo tipo, ma sarà il medico a valutarlo caso per caso.

    SCOPRI SE L’ANSIA IN GRAVIDANZA PUO’ INFLUIRE SUL BAMBINO

    482

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GravidanzaSintomi Gravidanza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI