Save the Children presenta il decalogo per proteggere i bambini

da , il

    terremoto bambini save the children

    Save the Children presenta il decalogo per proteggere i bambini che è stato presentato nel convegno “Proteggere i bambini nelle emergenze”, promosso da Save the Children realizzato in collaborazione con Associazione Focolare Maria Regina, CRRA Asl dell’Aquila e Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi dell’Aquila, nell’ambito delle attività del progetto “Bussola Famiglia”. Il convegno è anche patrocinato dal Comune dell’Aquila, dal Centro Servizi per il Volontariato dell’Aquila e dall’AIP-Associazione Italiana di Psicologia. Il terremoto che due anni fa a colpito L’Aquila ha sconvolto profondamente le vite di moltissime famiglie e dei loro bambini.

    Il convegno è così un’occasione per fare un bilancio a due anni dal sisma e sui metodi in intervento dal punto di vista sociale, sanitario, educativo-scolastico, psicologico e della protezione civile che devono supportare i piccoli colpiti da queste catastrofi.

    Il decalogo elaborato da Save the Children, con un gruppo di esperti, vuole aiutare a proteggere bambini e adolescenti davanti alle catastrofi naturali.

    Questo vuole essere il primo passo verso la redazione di un documento di orientamento che possa essere utile, a livello nazionale, a tutti gli esperti e agli operatori che lavorano durante le emergenza.

    Tutte le attività di post-emergenza che Save the Children sta portando avanti a L’Aquila nelle scuole, saranno illustrate in modo approfondito così da creare degli esempio da seguire, a sostegno di minori e famiglie che hanno subito queste gravi tragedie.