Saranno 8 milioni i bambini spariti nel 2011

da , il

    denise pipitone

    Ogni anno spariscono tantissimi bambini nel nulla. Semplicemente non tornano più a casa. Non se ne parla, la gente non sa nulla, ma il dolore e l’attesa delle famiglie può durare anni e può anche non trovare pace per il resto della vita. Nel 2011 saranno 8 milioni i bambini che spariranno nel nulla. A sostenerlo è una stima dell’International Centre for Missing and Exploited Children, ed è un numero enorme, gigantesco, da pelle d’oca. A sensibilizzare gli italiani è ovviamente ‘Telefono Azzurro’, in collaborazione con l’ospedale pediatrico Bambino Gesù e con la Mayo Clinic.

    Ma non sono gli unici dati emersi durante il convegno dedicato all’Infanzia, durante il quale sarà firmata la Carta di Roma. Il 10-20% dei piccoli e degli adolescenti europei, dunque fino a uno su cinque, rischia di essere vittima di un abuso sessuale. Pensate che ogni 5 ore un bambino muore vittima di abusi e maltrattamenti. Ogni settimana nel mondo occidentale muoiono 66 bimbi sotto i 15 anni sempre per questo motivo. Nella foto c’è Denise Pipitone.