Ricette di Halloween: biscotti mostruosi [FOTO]

da , il

    Le ricette di Halloween sono davvero deliziose sia da gustare sia da preparare, perché proprio come addobbi e costumi devono essere in tema “horror”, anche i dolci o le pietanze non possono sfuggire a questa regola. Dato che l’immaginario di questa Festa di origine anglosassone che cade la notte della vigilia di Ognissanti (tra il 31 ottobre e il 1° novembre) è legato al soprannaturale e soprattutto alla leggenda di Jack della Lanterna, le decorazioni verteranno su simboli quali le zucche, i ragni e i pipistrelli, i fantasmi e le streghe. Anche i biscotti possono diventare “mostruosi” ad Halloween, tanto brutti da vedere quanto golosi da … mordere! Vediamo qualche ricetta che farà impazzire i bambini (e anche i grandi).

    Biscotti di Halloween

    Una ricetta semplice per preparare dei biscotti di Halloween creativi e originali. L’ingrediente che non può mancare? Lo sciroppo d’acero!

    Ingredienti:

    • 200 g di farina tipo 00
    • 100 g di zucchero
    • 100 g di burro
    • 2 tuorli
    • Buccia grattugiata di 1 limone bio
    • 4 cucchiai di sciroppo d’acero
    • 4 cucchiai di granella di nocciole
    • Burro per la placca
    • Sale

    Preparazione:

    Per prima cosa dovete tagliare il burro e lavorarlo con la metà della buccia grattugiata di limone; nel frattempo disponete la farina a fontana e aggiungete il burro lavorato con lo zucchero, i tuorli e una presa di sale. Mescolate e amalgamante fino a che non otterrete un impasto sodo e omogeneo. Fate riposare la pasta in una terrina, coperta con uno straccio canovaccio da cucina, per almeno 30 minuti. Stendete l’impasto e ricavate dei dischi su cui disegnare una faccina, meglio se spaventosa, con la punta del coltello e disponete i dischi di pasta sulla placca imburrata del forno, dopo averli spennellati con sciroppo d’acero e granella di nocciole: cuocete in forno per 20 minuti a 180 °C.

    Biscotti mostruosi

    Ecco come realizzare dei buonissimi biscotti mostruosi che diventano speciali grazie alle caramelle gommose che potrete trovare in tutti i negozi. Vediamo come fare.

    Ingredienti (per 4 persone):

    • 100 g di cioccolato al latte
    • caramelle gommose miste (preferibilmente lunghe e sottili o con soggetti come vermi e ragni)
    • 100 g di farina 00
    • 100 g di mandorle
    • 100 g di zucchero
    • 50 g di burro
    • 1 tuorlo
    • 50 g di cioccolato fondente

    Preparazione:

    Per prima cosa tritate le mandorle e lo zucchero nel mixer riducendole in farina. Aggiungete la farina 00, il burro ammorbidito e il tuorlo, mescolate fino ad avere un composto omogeneo. Formate allora delle palline e posizionatele su una placca coperta dalla carta da forno ben distanziate tra di loro. Fate cuocere a 170°C per circa 10 minuti. Fateli raffreddare e nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria e poi mettetelo nei biscottini. Lasciate sempre qualche caramella gommosa all’interno del biscotto, facendo in moda che una parte fuoriesca così da sembrare veri e propri vermicelli che si insinuano nel biscotto! Disponeteli in un piatto da portata e finite con delle caramelle gommose a forma di ragni, pipistrelli e topi. Ecco una ricetta davvero paurosa!

    Il pane dei morti

    Il pane dei morti è una classica ricetta lombarda, legata al periodo di novembre e alla Festa di Ognissanti e quindi perfetta per Halloween. Questi dolci, a base di frutta secca, hanno un sapore davvero unico e molto particolare. Da mangiare anche a merenda, magari con del buon latte, o semplicemente come spuntino. Vediamo come fare.

    Ingredienti (per 6 persone):

    • 500 g biscotti secchi
    • 300 g zucchero
    • 250 g farina bianca
    • 100 g uva sultanina
    • 100 g fichi secchi
    • 60 g arancia candita
    • 100 g mandorle sbucciate
    • 4 albumi d’uovo
    • Mezza bustina di lievito
    • Cannella

    Preparazione:

    Per prima cosa fate ammorbidire l’uvetta per 15 minuti circa; sbriciolate poi i biscotti e triturate le mandorle. Fate a tocchetti l’arancia e i fichi secchi e mettete tutto in una terrina: aggiungete lo zucchero, la farina, il lievito e infine la cannella. Quando è ben amalgamato aggiungete l’uva sultanina ammorbidita e continuate a mescolare ancora un poco. Cominciate a accendere il forno a 180 gradi. Aggiungete gli albumi d’uovo e stendete la pasta su un piano di lavoro, e separatela in panini schiacciati (non dovranno essere più alti di 1 cm). Allungateli a entrambe le estremità. Dovranno essere lunghi circa 10 cm e larghi 4. Potete mettere infornare, in una teglia o in una piastra da forno. Fateli seccare bene, anche all’interno; ci vorranno 25-30 minuti: verificate la cottura provando a spezzarne uno. Allora tirateli fuori e spolverizzate con zucchero a velo.