Ricette di Carnevale per bambini: le chiacchiere

  • Commenti (1)
Chiacchiere dolci Carnevale

E’ troppo presto per iniziare a parlare di ricette di Carnevale? Ma no… non è mai troppo presto per cominciare a prepararsi a questa ricorrenza così amata dai bambini. E’ pur vero che siamo appena usciti dalle festività natalizie, con tutto il loro lungo susseguirsi di pranzi e cene tradizionali. Ma Carnevale è tutta un’altra storia, un’occasione assolutamente profana in cui il cibo è parte integrante dell’atmosfera scherzosa e allegra che contraddistingue queste giornate dedicate alle burle, ai giochi e alle mascherate.

Niente banchetti lunghi e noiosi con tante portate pesanti, solo dolcetti sfiziosi, per lo più fritti e fragranti, da mangiare al volo tra una festa in maschera e una passeggiata nelle città italiane ad ammirare sfilate di carri e buffi personaggi travestiti. Oggi vi propongo un classico: le deliziose chiacchiere! Dolcetti di pasta fritti che potreste trovare ovunque in Italia, visto che si tratta di una ricetta carnevalesca nota da nord a sud, isole comprese. Vediamo come preparale a puntino.

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 75 g di strutto (burro, in alternativa)
  • 5 uova intere
  • 75 g di zucchero semolato
  • 250 g di miele
  • 1 bicchierino di liquore all’anice (facoltativo)
  • Olio per friggere (extravergine d’oliva o arachide)

Preparazione
Sul piano da cucina ben infarinato, impastate la farina, lo strutto a temperatura ambiente, le uova, lo zucchero e il bicchierino di liquore all’anice. Create un composto omogeneo ed elastico, quindi stendete la pasta con il mattarello. Con l’apposita rotella tagliatela in strisce e create le vostre chiacchiere facendo dei torciglioni di lunghezze diverse. Non importa se non sono perfette, anzi, la loro irregolarità le renderà più divertenti. In olio profondo friggetele finchè non vederete che assumono un bel colore dorato.

Nel frattempo, prendete un tegamino e scioglieteci il miele con un pochino d’acqua, finchè non sarà diventato ben liquido. Scolate le vostre chiacchiere fragranti e croccanti e bagnatele con il miele. Potreste servirne una parte solo spolverata con dello zucchero, e un’altra cosparsa con il miele. Così sarete certi di accontentare tutti quanti. Questo dolce buonissimo è perfetto per una festicciola di Carnevale che potreste organizzare per i vostri figli e i loro amichetti. Ma sarà perfetto anche da gustare in famiglia, magari prima di una bella gita.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Domenica 16/01/2011 da

Commenti (1)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Pepe 24 gennaio 2011 09:36

E’ vero i bambini ne vanno matti eppure sono così semplici. Non possono mancare nelle festicciole dei bambini in questo periodo

Rispondi Segnala abuso
1
2
3
4
5
6
8
Scelti da voi
10
Paper Project
11
Segui PourFemme
Ultimi Video 12
 
14

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
16
17
Scopri PourFemme
18
19
torna su