Ricette di Carnevale bambini: le classiche castagnole

da , il

    Castagnole Carnevale

    Tra le classiche ricette di Carnevale pensate soprattutto per i bambini, troviamo le castagnole. La semplicità di queste stuzzicanti “palline” di pasta fritte è pari solo alla loro leggerezza. Si tratta, naturalmente, di una delle tante varianti di frittelle che durante il Carnevale vengono proposte un po’ in tutta Italia, ma la particolarità delle castagnole è proprio la velocità e la facilità con cui si possono servire anche per una festicciola dell’ultimo minuto. I bimbi di casa ne andranno matti, ma non c’è limite di età per gustarle. Vedrete che per quante ne andrete a friggere, non farete in tempo a scolarle che il vassoio sarà già da riempire nuovamente!

    Ingredienti (indicativo per 4 persone)

    • 200 g di farina
    • 50 g di zucchero
    • 1 limone (la scorza grattugiata)
    • 1 pizzico di sale
    • 2 uova
    • 1,2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • 1 bustina di vanillina
    • 1 bicchierino di liquore dolce (Alchermes o rosolio)
    • 50 g di zucchero a velo

    Preparazione

    Preparare le castagnole è davvero facilissimo. In una ciotola impastate la farina, le uova, la vanillina, lo zucchero, l’olio, il sale e la scorza del limone fino ad ottenere un composto perfettamente vellutato e delle giusta consistenza. In una padella mettete a scaldare abbondante olio di semi (arachide o mais) e quando avrà raggiunto la temperatura perfetta friggetevi le vostre castagnole, che andrete a formare raccogliendo cucchiaini di impasto e semplicemente immergendoli nell’olio bollente.

    Vedrete che immediatamente diventeranno delle palline belle gonfie. Fatele colorire e scolatele sulla carta assorbente. Quando avrete consumato tutto l’impasto e avrete un bel vassoio pieno di castagnole, calde, fragranti e appetitose, spolveratele di zucchero a velo e bagnatele con il liquore dolce. Per i bambini scegliete il rosolio, magari colorato e… buon appetito!