I nomi più strani del mondo da dare ai bambini, la lista completa

State cercando un nome strano per vostro figlio o vostra figlia? Eccovi una lista dei nomi più strani del mondo da dare ai bambini, sia maschi che femmine. Nella lista completa troverete sia i nomi che i rispettivi significati ed eventuali curiosità, passando dai nomi italiani a quelli stranieri. Scoprirete che ne esistono di originali, buffi, divertenti, eccentrici e chi più ne ha più ne metta.

da , il

    nomi-strani-dei-bambini

    Quali sono i nomi più strani del mondo da dare ai bambini? Ecco la lista completa. Stravaganti, buffi, divertenti, impronunciabili, sono i nomi per bambini più originali del mondo, frutto delle menti creative e pazzerelle di mamme e papà. Antesignane in tal senso le star, che in quanto a bizzarrie non hanno rivali. Ma i nomi eccentrici spopolano anche tra le gente comune, complice la moda e il progressivo mescolamento delle etnie a livello internazionale. Ecco allora la lista completa dei nomi più strani al mondo con relativi significati, una fonte d’ispirazione utile per genitori che detestano la banalità.

    Agar

    Il nome Agar di tradizione biblica deriva dalla parola Hagar e probabilmente significa fuggitivia o forestiera. Un nome decisamente insolito per una bimba!

    Baldo

    Tra i nomi italiani strani ricordiamo Baldo, di origine germanica, derivante da Bald, termine che significa “audace”, “valoroso”. In Italia risulta diffuso solo nella regione della Toscana.

    Jagoda

    Uno dei nomi femminili di origine slava più strani è Jagoda che tradotto significa fragola. Ed è proprio dal delizioso frutto che il nome trae ispirazione.

    Summer

    Summer, termine inglese che significa estate, si è trasformato negli ultimi anni in un nome proprio femminile a quanto pare sempre più utilizzato a tutte le latitudini.

    Vita

    C’è anche chi chiama la propria figlioletta “Vita”, nome italiano decisamente strano, e il significato è proprio quello letterale.

    Landon

    Se amate i nomi inglesi maschili ma volete distinguervi, che ne dite di Landon? Deriva dall’inglese antico e si riferisce sia a un luogo che a un cognome diffuso all’epoca. Il significato letterale è “lunga collina”.

    Minnie

    Diffuso sia nella versione inglese “Minnie” che troncato come “Minni”, il nome proprio femminile si ispira all’omonima protagonista dei cartoni Disney. Carino e divertente!

    Zeus

    Se desiderate un destino da re, allora il nome adatto per vostro figlio è Zeus o Giove, sempre più utilizzato dai genitori ambiziosi.

    Mirta

    Nome proprio femminile italiano, deriva dal greco e si riferisce alla pianta del mirto. E’ un nome adespota, quindi l’onomastico viene festeggiato l’1 novembre.

    Apple

    La tecnologia si è ispirata alla frutta e i nomi alla tecnologia. Così “Apple”, la famosa mela dell’informatica, è diventata un nome proprio femminile. La figlia di Gwyneth Paltrow ne è una fiera rappresentante.

    Pooh

    Avreste mai pensato di chiamare vostro figlio Pooh? Il nome si ispira al famoso Winnie Pooh dei cartoni Disney. E’ un nome buffo ma decisamente carino!

    Chandra

    Tra i nomi strani femminili ricordiamo Chandra, nome proprio di origine indiana che significa luna. Si tratta di un nome adespota, non associato quindi ad alcun santo.

    Reality

    In Gran Bretagna va di moda il nome “Reality” che significa per l’appunto realtà. Il nome è utilizzato per le femminucce.

    Malefica

    Ispirato all’omonima protagonista del cartone animato “La Bella Addormentata nel Bosco”, si tratta di un nome proprio femminile decisamente originale ma che sta man mano prendendo piede.

    J’Adore

    I profumi ispirano sempre più spesso anche i nomi propri. E’ il caso di “J’Adore” che è diventato un nome femminile piuttosto diffuso all’estero.

    Chanel

    In terra nostrana c’è chi si è ispirato al celebre marchio Chanel, come la coppia Totti-Blasi, trasformandolo in un nome femminile che prima di diventare celebre era diffuso solo tra le genti rom, famose per i nomi stravaganti ispirati alle star di Hollywood e al fashion system.

    Glenda

    Glenda è un nome di origini celtiche il cui significato è “santo”, perfetto per una bimba in arrivo.

    Aiden

    Se cercate nomi americani maschili strani, Aiden fa ala caso vostro. Deriva dal nome di un antico dio del fuoco e del sole e il suo significato è fiamma.

    Jacqueline

    Cercate dei nomi americani femminili inusuali? Che ne dite di ispirarvi a Jacqueline Kennedy? Amatissima per la sua raffinatezza e per le doti comunicative di cui era dotata.

    Adorable

    Come non adorare una bambina di nome “Adorable”? Si tratta di uno dei nomi americani più originali degli ultimi anni, il significato va da sè.

    Niam

    Se amate il mondo delle ninfe, Niam potrebbe fare al caso vostro. E’ infatti un nome proprio femminile derivante da quello della ninfa omonima.

    Fuchsia

    Un nome che sembrerebbe derivare dal colore omonimo, ma che in realtà trae origine da un genere di piante della famiglia delle Onagracee. Ad andarne fiera la figlia di Sting, Fuchsia all’anagrafe.

    Siri

    Ebbene sì, c’è chi ha pensato di chiamare il proprio figlio Siri. Non è una stella o una costellazione poco conosciuta, ma una funzione speciale dei telefonini Apple.

    Google

    Siete iper-tecnologici? Perché non chiamare il vostro bimbo con il motore di ricerca più famoso al mondo? Google si sta sempre più diffondendo come nome proprio.

    Facebook

    Ebbene sì, è nato un piccolo Facebook in carne e ossa. Si tratta di un bimbo egiziano, il cui nome non ha bisogno di presentazioni, essendo chiaramente ispirato a quello del famoso social network.

    Thor

    Desiderate ispirarvi alle divinità? Uno dei nomi strani maschili che sta prendendo piede, ispirato all’omonimo dio della mitologia scandinava, è Thor, conosciuto anche alle nostre latitudini grazie ai numerosi cartoni animati e film che lo hanno visto protagonista. E’ il dio del tuono, del fulmine e della tempesta, un tipaccio!

    Vega

    Vega è la stella più brillante della costellazione della Lira, il cui nome tradotto dall’arabo “al-nasr al-waqi” significa letteralmente “aquila planante”. Un nome proprio maschile, ma usato anche al femminile, diffuso sia in Occidente che tra le genti di etnia rom.

    Indigo

    Nome di origine inglese che tradotto in italiano significa letteralmente indaco, il colore a metà tra il blu e il violetto associato tradizionalmente al sesto Chakra, ovvero il terzo occhio. E’ un nome unisex, nonostante la finale “o” suoni maschile. Identifica inoltre i cosiddetti bambini indaco, dotati secondo la letteratura new age di poteri paranormali e specifiche qualità caratteriali.

    Burger

    Cercate dei nomi americani maschili originali? Eccovi serviti: “Burger” è la nuova moda d’oltreoceano. Auguriamoci che il nome non influenzi il destino trasformando chi lo porta in un patito di fast-food!

    Lemuel alias Gulliver

    Lemuel è il nome proprio maschile del celebre Gulliver di Jonathan Swift, derivante dall’ebraico antico lemuel, che significa “appartenente a Dio”.

    Ocean

    Tra i nomi maschili originali si annovera anche Ocean, che tradotto in italiano significa semplicemente “oceano”. L’origine è greca “okeanos”, latinizzata in oceanus, nome del Titano Oceano, le cui acque circondavano la terra.

    Turbo

    Siete a caccia di nomi divertenti? Che ne dite di Turbo, il protagonista del cartone animato Disney “Cars”? Originale lo è di sicuro!

    Pixie

    Pixie è un nome femminile di origine celtica o dialettale svedese, che designa una particolare tipologia di folletti del folklore inglese, oggi semplicemente sinonimo di fata o spirito. Pixie è anche il nomde della figlia del cantante e attore irlandese Bob Geldof.