Pupazzi di neve fai da te: le idee più belle per i bambini [FOTO]

da , il

    Scopriamo le idee più belle per i bambini per realizzare dei pupazzi di neve fai da te. E’ inverno e non c’è nulla di più bello che trascorrere del tempo con i bambini a sfornare lavoretti creativi. Sono felici di essere coinvolti in questo genere di attività visto che stare all’aria aperta, in questa stagione, richiede un po’ di attenzione a causa delle basse temperature. Ma anche in casa ci si può divertire. Ecco allora le idee migliori per realizzare dei pupazzi di neve. (photocredit: catchmyparty)

    Il modo più semplice per realizzare dei pupazzi di neve fai da te consiste nel dipingerli su carta e ritagliare le sagome. In questo caso se si ha dimistichezza con il disegno a mano libera, si può realizzare il pupazzo in autonomia. Altrimenti è sufficiente stampare dei pupazzi disegnati e copiarli. Il pupazzo di neve è semplice, quindi non è necessario ricalcarlo. Il nostro consiglio è di disegnare lo stesso pupazzo su fogli di carta di vari colori: dal viola all’azzurro, dal blu al bianco, dal verde al rosso. Basta la sagoma, senza dettagli. Una volta tracciate almeno una decina di sagome uguali, si ritagliano con le forbici e si pratica un forellino sulla sommità di ciascun pupazzo di carta. Si fa passare un filo o un nastrino attraverso i forellini per ottenere una simpatica ghirlanda invernale di pupazzi di neve. Ovviamente puoi usare anche carta di un solo colore, per esempio bianco o argento, dipende dai tuoi gusti e dall’effetto che vuoi ottenere.

    Sempre con le sagome di carta puoi creare delle decorazioni per le finestre della cameretta. Ma potrebbero tornare utili anche a mamma. E’ sufficiente disegnare i pupazzi di neve e ritagliarli con le forbici, appendendoli alle finestre. In questo caso puoi aggiungere tutti i dettagli che preferisci, sia sul fronte che sul retro.

    Vuoi un pupazzo di neve tridimensionale? Prendi del polistirolo, ricava una pallina per la testa, decorala con gli occhietti ballerini e una bocca sorridente che puoi realizzare per esempio con dei piccoli bottoni riciclati. Crea il naso con un triangolo di cartoncino arancione. Con la pallina più grande crea la parte centrale del pupazzo, basta modellarla un po’ con le forbici per rendere la base piatta e quindi stabile. Unisci le due palle con la colla. Aggiungi una sciarpetta di stoffa intorno al collo del pupazzo di neve e voilà, eccolo pronto. Trovi tante altre idee creative nella nostra gallery, che aspetti a dare un’occhiata? (Photocredit: Easy Made Invitations)