Psoriasi nei bambini: sintomi, cure e rimedi naturali

Scopriamo quali sono i principali sintomi, le cure e i rimedi naturali per combattere la psoriasi nei bambini, malattia infiammatoria che colpisce non solo gli adulti ma anche i piccini. Ne esistono diverse forme, più o meno acute a seconda dei casi, che possono essere trattate con rimedi diversi, naturali e non.

da , il

    Scopriamo sintomi, cure e rimedi naturali per la psoriasi nei bambini, malattia infiammatoria che colpisce anche la cute dei più piccoli. La causa principale a quanto pare è la predisposizione genetica ma alcuni fattori scatenanti concorrono alle manifestazioni della psoriasi nei bambini: infezioni, fattori climatici, traumi dovuti a sfregamento, utilizzo di alcuni farmaci. Ne esistono diverse forme, la più comune è detta psoriasi volgare e si caratterizza per la presenza su gomiti, ginocchia e regione lombo-sacrale di chiazze tonde e rossastre con margini netti, ricoperte da squame biancastre. In alcuni casi può manifestarsi anche desquamazione del cuoio capelluto e le unghie possono apparire più spesse, giallastre e punteggiate. L’età di insorgenza della psoriasi è variabile, non ci sono limiti inferiori ma la percentuale aumenta col crescere dell’età. Scopriamo quindi come si manifesta la psoriasi nei bambini e la cura.

    Psoriasi nei bambini: i sintomi

    Quali sono le possibili forme di psoriasi nel bambino? Come premesso, ne esistono diverse e la più comune è qualla volgare, che si manifesta come detto in precedenza. Le altre forme di psoriasi includono:

    • la Napkin psoriasis, che si manifesta nei bambini piccoli, soprattutto nel lattante, colpendo la zona del pannolino. Non a caso questa forma di psoriasi è soprannominata psoriasi da pannolino. In questo caso si notano lesioni rosse e lucide, ma prive di desquamazione, nelle pieghe della pelle.
    • Psoriasi inversa che colpisce zone come ascelle, area genitale, ombelico, inguine, manifestando lesioni arrossate e senza squame.
    • Ulteriore forma è la psoriasi guttata, spesso associata a faringiti, tonsilliti, otiti batteriche: i sintomi sono chiazze di pochi centimetri, anche numerose, sul tronco o sull’intero corpo del bambino. Questi sintomi tuttavia non procurano, di solito, fastidio al piccolo ad eccezione di lieve prurito.
    • Psoriasi minima nei bambini, che provoca un numero limitato di lesioni sul basso addome e le pieghe addominali; possono manifestarsi anche desquamazione e eitema.

    Le cure per la psoriasi nei bambini

    Le cure sono prevalentemente locali e prevedono l’utilizzo di apposite creme emollienti ed idratanti, creme cheratolitiche se sono presenti anche squame o ancora pomate a base di cortisonici. Un altro rimedio per questa malattia della pelle è l’elioterapia, ovvero l’esposizione al sole, che tuttavia va eseguita con attenzione, onde evitare conseguenze rischiose per la pelle del bambino, che è infatti molto delicata. Nei bambini è meglio evitare il trattamento con lampade a raggi ultravioletti, preferendo la luce a eccimeri, dispositivo che produce una luce senza effetti collaterali.

    Rimedi naturali

    Ecco i migliori rimedi naturali per la psoriasi nei bambini:

    • Fare bagni di farina d’avena, mescolandola nell’acqua, che aiutano contro le squame e hanno potere rilassante.
    • Utilizzare crema di estratto di Aloe vera per ridurre il rossore, il prurito e l’infiammazione.
    • Ricorrere ad integratori di vitamine e alimentari per ridurre i sintomi della psoriasi, verificando che siano adatti all’età infantile.
    • Utilizzare umidificatori in casa per evitare che la pelle si secchi troppo.
    • Portare i bambini alle terme se possibile perché l’acqua sulfurea porta benificio al sistema immunitario.
    • Applicare dell’olio di oliva sulle squame e sulle chiazze per trattenere l’idratazione; lo si può utilizzare anche per massaggiare il cuoio capelluto in modo da favorire l’eliminazione delle placche durante la doccia o il bagnetto.
    • Aceto di mele o bianco diluito in acqua tiepida per contrastare il prurito e la desquamazione. E’ sufficiente strofinare la miscela sulla zona colpita da psoriasi e risciacquare.
    • La camomilla si dice sia un efficace rimedio naturale perché include composti flavonoidi antinfiammatori.

    Psoriasi nei bambini: l’alimentazione

    La dieta non va sottovalutata in caso di psoriasi nei bambini perché alcuni cibi in particolare sembrano favorire la guarigione, altri risultano neutri, altri ancora pericolosi perché peggiorano il disturbo. Tra gli alimenti da introdurre nella dieta quotidiana i più importanti sono:

    • Soia.
    • Mirtilli.
    • Noci.
    • Olio di oliva.

    Alcuni alimenti vanno invece evitati o perlomeno ridotti, tra questi:

    • salumi
    • carni rosse
    • uova
    • burro
    • panna
    • fritti
    • formaggi stagionati
    • latte e derivati

    In generale si può dire che gli alimenti con molte proteine e grassi animali favoriscano l’estensione delle chiazze dovute alla psoriasi e peggiorino il disturbo. Inoltre anche il sovrappeso predispone alla psoriasi nei bambino e la può anche peggiorare perché un’alimentazione eccessiva, insieme alla scarsità di attività fisica, creano condizioni cliniche che aggravano il disturbo, negli adulti come nei bambini.