Post parto: recuperare l’energia in 5 mosse

Nel periodo post parto ci si sente stanche e affaticate: ecco come recuperare l'energia in 5 mosse per tornare come prima.

da , il

    Post parto: ecco come recuperare l’energia in 5 mosse. In questa delicata fase della propria vita è normale sentirsi un po’ stanche e ansiose: tutto cambia insieme all’arrivo del bambino ed essere mamma non è facile. L’importante è cercare di stare tranquille, farsi aiutare dal proprio partner e dai familiari e comprendere che dopotutto si tratta di una fase transitoria, che non durerà a lungo. Seguendo questi semplici consigli vedrai che sarà facile recuperare le energie tornando ad essere quella di prima.

    Mantieni una dieta equilibrata

    La dieta post parto dovrà essere equilibrata e bilanciata. Soprattutto se allatti, avrai bisogno di molto ferro e magnesio. Scegli quindi cibi ricchi di queste sostanze come spinaci, uova, legumi, fagioli, cioccolato. Non avere troppa fretta a perdere peso: in questo periodo dovrai pensare piuttosto a recuperare l’energia persa.

    Fai un po’ di attività fisica

    Come tornare in forma dopo il parto? Dopo due o tre settimane, potrai concederti un po’ di attività fisica. Vedere il tuo corpo tornare come prima ti farà sentire sicuramente meglio ma non affrettare troppo i tempi: inizia con qualche camminata e aumenta pian piano la durata e la velocità di andamento. Lo sport sarà un ottimo alleato per farti recuperare energia nel periodo post parto.

    Assumere degli integratori

    Nel periodo post parto, per recuperare energia in breve tempo, può rivelarsi necessario l’utilizzo degli integratori. Con il parto la perdita di sangue è elevata: questo comporta una carenza di ferro, che può causare stanchezza e capogiri. Sarà quindi opportuno rivolgersi al ginecologo o al dottore di famiglia per frasi prescrivere degli integratori di ferro.

    Riposati appena hai un po’ di tempo

    Con la nascita di un bambino, uno dei problemi maggiori da affrontare è la perdita del sonno, causata dai frequenti risvegli del neonato. Se non dormi a sufficienza durante la notte, concediti durante il giorno dei riposini: ti aiuteranno a recuperare le forze con maggior facilità.

    Pensa anche a te stessa

    E’ vero che nel periodo post parto tutta l’attenzione ricade sul bambino. Ma a distanza di qualche settimana dalla data del concepimento, ritagliati degli spazi tutti per te: vai dalla parrucchiera, esci per un caffè con le amiche, fai un po’ di shopping. Queste piccole concessioni ti aiuteranno a ritrovare un po’ di serenità.